Foto e descrizione Polypore real (Fomes fomentarius)

True polypore (Fomes fomentarius)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Polyporales
  • Famiglia: Polyporaceae
  • Genere: Fomes (Tinder)
  • Visualizza: Fomes fomentarius (Polypore reale)

Sinonimi:

  • Spugna di sangue;
  • Polyporus fomentarius;
  • Boletus fomentarius;
  • Ungulina fomentaria;
  • Fomes griseus.

True polypore (Fomes fomentarius)

Il vero polypore (Fomes fomentarius) è un fungo della famiglia delle Coriolaceae, appartenente al genere Fomes. Saprophyte, appartiene alla classe degli Agaricomycetes, la categoria dei Polyporovs. Ampiamente distribuito.

Descrizione esterna

I corpi fruttiferi dell'attuale fungo esca sono perenni, nei funghi giovani hanno una forma arrotondata e in quelli maturi diventano simili a zoccoli. Il fungo di questa specie non ha le gambe, quindi il corpo fruttifero è caratterizzato come sessile. Il collegamento alla superficie del tronco dell'albero avviene solo attraverso la parte centrale superiore.

Il cappello della specie descritta è molto grande, nei corpi fruttiferi maturi ha una larghezza fino a 40 cm e un'altezza fino a 20 cm. La buccia del corpo del frutto è ondulata, caratterizzata da irregolarità, opacità e una tonalità più scura nell'area delle depressioni. A volte si possono vedere crepe sulla superficie del corpo fruttifero. Il colore del cappello del fungo può variare da chiaro, grigiastro a grigio intenso nei funghi maturi. Solo occasionalmente l'ombra del cappello e del corpo fruttifero di un vero fungo esca può essere beige chiaro.

La polpa del fungo descritto è densa, sugherosa e morbida, a volte può essere legnosa. Al taglio diventa vellutato, scamosciato. Per colore, la carne dell'attuale fungo esca è più spesso brunastra, ricca di colore bruno-rossastro, a volte nocciola.

L'imenoforo tubolare del fungo contiene spore leggere e arrotondate. Quando lo premi, il colore dell'elemento cambia in uno più scuro. La polvere di spore di questo fungo esca è bianca e contiene spore di dimensioni 14-24 * 5-8 micron. sono di struttura liscia, di forma oblunga e non hanno colore.

Stagione e habitat del fungoTrue polypore (Fomes fomentarius)

Il fungo esca appartiene alla categoria dei saprofiti. È questo fungo la causa principale della comparsa del marciume bianco sui tronchi degli alberi decidui. A causa del suo parassitismo, si verifica l'assottigliamento e la distruzione del tessuto del legno. Il fungo di questa specie è abbastanza diffuso sul territorio del continente europeo. Puoi vederlo ovunque in molti paesi europei, inclusa la Russia. Il vero fungo esca parassita principalmente sulle specie di alberi decidui. Le piantagioni di betulle, querce, ontani, pioppi e faggi sono spesso esposte al suo impatto negativo. Spesso puoi trovare il vero fungo esca (Fomes fomentarius) su legno morto, ceppi marci e alberi morti. Tuttavia, può anche infettare alberi decidui molto deboli, ma ancora viventi. Gli alberi vivi vengono infettati da questo fungo attraverso rotture nei rami, crepe nei tronchi e nella corteccia.

Commestibilità

Il fungo è immangiabile

Tipi simili e differenze da loro

Non c'è somiglianza con altre varietà di funghi in questo fungo esca. I tratti caratteristici di questo fungo sono l'ombra del cappello e le caratteristiche dell'attaccamento del corpo fruttifero. A volte i raccoglitori di funghi inesperti confondono questo fungo esca con un falso fungo esca. Tuttavia, una caratteristica del tipo di fungo descritto è la possibilità di una più facile separazione del corpo fruttifero dalla superficie del tronco dell'albero. Ciò è particolarmente evidente se la separazione viene eseguita manualmente, dal basso verso l'alto.

True polypore (Fomes fomentarius)

Altre informazioni sul fungo

La caratteristica principale dell'attuale fungo esca è la presenza nella sua composizione di componenti medicinali che possono prevenire lo sviluppo di tumori cancerosi nel corpo umano. In sostanza, questo fungo può essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento efficaci del cancro nelle prime fasi.

Fomes fomentarius, come già notato, è un parassita, e quindi provoca sempre danni irreparabili all'agricoltura e al paesaggio del parco. Gli alberi colpiti da esso muoiono gradualmente, il che è negativo per la bellezza della natura circostante.

La storia dell'uso di un fungo chiamato fungo esca è piuttosto interessante. Anticamente questo fungo veniva utilizzato per produrre esca (un materiale speciale che può essere acceso senza sforzo, anche con una sola scintilla). Questo componente è stato trovato anche durante gli scavi nell'attrezzatura della mummia Ötzi. La parte interna del corpo fruttifero delle specie descritte è spesso usata dai guaritori tradizionali come eccellente agente emostatico. In realtà, è grazie a queste proprietà che il fungo viene popolarmente chiamato "spugna di sangue".

A volte il vero fungo esca viene utilizzato come componente nella produzione artigianale di prodotti souvenir. Gli apicoltori usano polipori essiccati per accendere un fumatore. Diversi decenni fa, questo tipo di fungo veniva utilizzato attivamente in chirurgia, ma ora non esiste la pratica di utilizzare un vero fungo esca in quest'area.