Foto e descrizione comuni di Dubovik (Suillellus luridus)

Comune di quercia (Suillellus luridus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Boletaceae
  • Genere: Suillellus (Suillellus)
  • Visualizza: Suillellus luridus (Dubovik comune)

Sinonimi:

  • Dubovik

  • Quercia marrone oliva

  • Poddubnik

  • Livido

  • Bolette marrone sporco

  • Boletus luridus

Dubovik

Cappello di quercia:

Molto grande (5-15 cm di diametro, a volte fino a 20), massiccio, nei funghi giovani è emisferico, come se si "mettesse" su una zampa, mentre matura, si apre, assumendo una forma a cuscino. La superficie è vellutata, di colore irregolare, dal bruno-giallastro al grigio-bruno; questi colori possono essere combinati all'interno dello stesso cappello. La polpa del cappello è giallastra, densa, alla rottura acquista rapidamente un colore blu-verde intenso, poi diventa gradualmente nera. Non ha odore e sapore distinti.

Imenoforo:

Lo strato tubolare è libero, relativamente stretto e i pori sono piccoli. Il colore cambia in modo significativo con la maturazione del fungo: ocra negli esemplari giovani, diventa arancione e rosso per diventare oliva sporco a maturità.

Polvere di spore:

Marrone oliva.

Piede in legno di quercia:

Spessa, clavata, alta 5-12 cm, spessa 3-6 cm, giallastra nella parte superiore e più scura nella parte inferiore. La superficie è ricoperta da una evidente maglia scura, che è un buon tratto distintivo della quercia comune. La carne della gamba può essere rossa alla base.

Quercia marrone oliva

Propagazione

Dubovik si trova ovunque, ma non molto spesso, nelle foreste decidue e miste, formando micorrize con querce e tigli. Secondo i dati della letteratura inizia a crescere già a fine maggio-inizio giugno, poi scompare per un po ', per ricomparire all'inizio di agosto e dare frutti stabilmente fino alla fine di settembre. Per esperienza personale, all'inizio di settembre distribuisce un fungo a tre anni.

Specie simili

Fungo bianco (Boletus edulis)

Fungo bianco (Boletus edulis)

molto simile nella consistenza alla normale quercia, con la quale difficilmente può essere confusa. Quercia maculata (Neoboletus erythropus)

Quercia maculata (Neoboletus erythropus)

a volte è simile nella descrizione, ma quello è molto più "bordeaux" e, cosa più importante, non ha una maglia evidente sulla gamba, solo punti singoli.

Ci sono molti grandi rappresentanti blu del genere Boletus, ce ne sono anche molto (secondo la descrizione) simili, ma difficilmente nella nostra zona.

Quercia marrone oliva

Commestibilità

Un buon fungo può essere peggiore di uno bianco, ma migliore della maggior parte degli altri. Secondo alcuni dati (ovviamente obsoleti), non è compatibile con l'alcol, che è solo un bene per una brava persona.

Note da altre fonti

Il fungo contiene sostanze velenose che si decompongono durante la cottura. Crudo o poco cotto causerà disturbi intestinali. Anche la condivisione con l'alcol è sconsigliata.