Foto e descrizione di Hericium white (Hydnum albidum)

Hericium bianco (Hydnum albidum)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Cantharellales
  • Famiglia: Hydnaceae (Hericium)
  • Genere: Hydnum
  • Visualizza: Hydnum albidum (Hericium bianco)

Sinonimi:

  • Hericium biancastro

  • Dentinum albidum
  • Hydnum repandum var. albidum

Hericium bianco (Hydnum albidum)

L'Hericium bianco (Hydnum albidum) differisce poco dalle controparti più note dell'Hericium giallo (Hydnum repandum) e dell'Hericium giallo-rossastro (Hydnum rufescens). Alcune fonti non si preoccupano di descrizioni separate per queste tre specie, la loro somiglianza è così grande. Tuttavia, molte fonti notano che il riccio bianco è apparso (in Russia) relativamente di recente.

Descrizione

Cappello: Bianco in diverse varianti: bianco puro, biancastro, biancastro, con sfumature giallastre e grigiastre. Possono essere presenti macchie sfocate con gli stessi toni. Il diametro del cappuccio è di 5-12, a volte fino a 17 o anche di più, centimetri di diametro. Nei funghi giovani, il cappello è leggermente convesso, con i bordi piegati verso il basso. Con la crescita, diventa prostrato, con un centro concavo. Secco, sodo, leggermente vellutato al tatto.

Imenoforo: Spikes. Corto, biancastro, biancastro-rosato, conico, appuntito alle estremità, densamente disposto, elastico nei funghi giovani, diventa molto fragile con l'età, si sbriciola facilmente nei funghi adulti. Scendi un po 'sulla gamba.

Gamba: fino a 6 cm di altezza e fino a 3 cm di larghezza Bianca, densa, compatta, non forma vuoti nemmeno nei funghi adulti.

Hericium bianco (Hydnum albidum)

Polpa: bianco, denso.

Odore: fungo gradevole, talvolta con sfumature "floreali".

Gusto: Le informazioni sul gusto sono piuttosto contraddittorie. Quindi, nelle fonti anglofone si nota che il sapore del riccio bianco è più acuto di quello del fienile giallo, anche pungente, pungente. Le persone di lingua russa sostengono che queste due specie praticamente non differiscono nel gusto, tranne per il fatto che la carne del giallo è più tenera. Negli esemplari troppo cresciuti di riccio bianco, la carne può diventare troppo densa, sugherosa e amara. Molto probabilmente, queste differenze di gusto sono legate al luogo di crescita (regione, tipo di foresta, suolo).

Polvere di spore: Bianca.

Le spore sono ellissoidali, non amiloidi.

Stagione e habitat

Estate - autunno, da luglio a ottobre, tuttavia, queste cornici possono cambiare molto a seconda della regione.

Forma micorriza con varie specie di alberi decidui e di conifere, quindi cresce bene in boschi di vario tipo: di conifere (predilige il pino), misto e deciduo. Preferisce luoghi umidi, copertura di muschio. Un prerequisito per la crescita del riccio bianco è il terreno calcareo.

Si verifica singolarmente e in gruppi, in condizioni favorevoli può crescere molto mucchio, in grandi gruppi.

Propagazione: Nord America, paesi europei e asiatici. È massicciamente distribuito in paesi come Bulgaria, Spagna, Italia, Francia. In Russia, è visto nelle regioni meridionali, nella zona della foresta temperata.

Commestibilità

Commestibile. È usato bollito, fritto, in salamoia. Buono per l'asciugatura.

Secondo alcune fonti ha proprietà medicinali.

Specie simili

È molto difficile confondere il riccio bianco con qualche altro fungo: il colore biancastro e le "spine" sono un biglietto da visita piuttosto luminoso.

Le due specie più vicine, il riccio giallo (Hydnum repandum) e il riccio giallo rossastro (Hydnum rufescens), si differenziano per il colore del cappello. Ipoteticamente, ovviamente, una forma molto leggera di un uomo con i capelli gialli (un adulto, sbiadito) può essere molto simile a uno bianco, ma poiché una barra gialla per adulti non è amara, non rovinerà il piatto.

Altre informazioni sul fungo

L'hericium bianco, come specie piuttosto rara, è elencato nei Red Data Books di alcuni paesi (Norvegia) e di alcune regioni della Russia.