Foto e descrizione del sarcosoma globulare (Sarcosoma globosum)

Sarcosoma sferico (Sarcosoma globosum)

Sistematici:
  • Dipartimento: Ascomycota (Ascomycetes)
  • Suddivisione: Pezizomycotina
  • Classe: Pezizomycetes (Pecicomycetes)
  • Sottoclasse: Pezizomycetidae
  • Ordine: Pezizales
  • Famiglia: Sarcosomataceae
  • Genere: Sarcosoma (Sarcosoma)
  • Visualizza: Sarcosoma globosum (Sarcosoma globulare)

Sarcosoma sferico (Sarcosoma globosum)

Il sarcosoma globulare è un fantastico fungo della famiglia delle sarcosomaceae. È un fungo ascomiceta.

Ama crescere nelle conifere, prediligendo soprattutto pinete e foreste di abeti rossi, tra i muschi, nella lettiera degli aghi. Saprofiti.

La stagione è l'inizio della primavera, fine aprile - fine maggio, dopo che la neve si scioglie. Tempo di apparizione - prima delle linee e delle spugnole. Il periodo di fruttificazione dura fino a un mese e mezzo. Si trova nelle foreste dell'Europa, sul territorio del nostro paese (regione di Mosca, regione di Leningrado e Siberia). Gli esperti notano che il sarcosoma sferico non cresce ogni anno (chiamano persino numeri - una volta ogni 8-10 anni). Ma gli esperti in raccoglitori di funghi della Siberia affermano che i sarcosomi crescono ogni anno nella loro zona (a seconda delle condizioni meteorologiche, a volte di più, a volte di meno).

Il sarcosoma globulare cresce in gruppi, i funghi spesso si "nascondono" nell'erba. A volte i corpi fruttiferi possono crescere insieme tra loro in due o tre copie.

Corpo fruttifero (apoteci) senza gambo. Ha la forma di una palla, quindi il corpo assume la forma di un cono o di una botte. Sacco, piacevole al tatto, vellutato. I funghi giovani hanno una buccia liscia, in età più matura - rugosa. Colore: marrone scuro, marrone brunastro, può essere più scuro alla base.

C'è un disco coriaceo che, come un coperchio, copre il contenuto gelatinoso del sarcosoma.

Appartiene ai funghi non commestibili, sebbene in un certo numero di regioni del nostro paese venga mangiato (fritto). Il suo olio è stato a lungo utilizzato nella medicina popolare. Decotti, unguenti sono fatti con esso, vengono bevuti crudi - alcuni per il ringiovanimento, alcuni per la crescita dei capelli e alcuni lo usano solo come cosmetico.

Un fungo raro, elencato nel Libro rosso di alcune regioni della Russia.