Foto e descrizione della porfiria dell'amanita

Porfiria dell'amanita

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Amanitaceae
  • Genere: Amanita (Amanita)
  • Visualizza: Porfiria Amanita (Porfido Amanita)

o

Fly agarico

Porfido AmanitaFly agarico o Porfido Amanita (lat. Porfiria dell'amanita) - un fungo del genere Amanita (lat. Amanita) della famiglia Amanitovye (lat. Amanitaceae).

Il porfido dell'amanita cresce nelle conifere, in particolare nelle pinete. Si manifesta in esemplari singoli da luglio a ottobre.

Cappello fino a 8 cm in ∅, prima convesso, dopo disteso, marrone grigiastro,

marrone-grigio con una sfumatura viola-bluastra, con o senza fiocchi di copriletto.

Polpa bianca, con un odore pungente e sgradevole.

Le placche sono sciolte o poco aderenti, frequenti, sottili, bianche. La polvere di spore è bianca. Le spore sono arrotondate.

Gamba lunga fino a 10 cm, 1 cm ∅, cava, a volte gonfia alla base, con un anello bianco o grigio, bianco con una sfumatura grigiastra. La vagina è aderente, con bordi liberi, prima bianchi, poi scurenti.

Fungo velenoso , ha un sapore e un odore sgradevoli, quindi non è commestibile.