Foto e descrizione del polypore di legno (Pseudoinonotus dryadeus)

Polypore di legno (Pseudoinonotus dryadeus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Hymenochaetales
  • Famiglia: Hymenochaetaceae
  • Genere: Pseudoinonotus (Pseudoinonotus)
  • Visualizza: Pseudoinonotus dryadeus (albero polypore)
    Altri nomi per il fungo:
  • Fungo esca
  • Inonotus legnoso

Sinonimi:

  • Polypore di quercia;

  • Inonotus legnoso;

  • Inonotus dryadeus;

  • Boletus dryadeus;

  • Polyporus dryadeus.

Polypore di legno (Inonotus dryadeus)

L'albero polypore (Pseudoinonotus dryadeus) è un fungo della famiglia delle Hymenochaetaceae, appartiene al genere Pseudoinonotus.

Descrizione esterna

Il poliporo legnoso (Inonotus dryadeus) ha un corpo fruttifero di forma irregolare. Esternamente, assomiglia a una grande spugna. La sua superficie è ricoperta di fibre di velluto. Su di esso puoi spesso vedere emergere liquido giallo sotto forma di goccioline.

La polpa dei funghi è legnosa e molto dura. I corpi fruttiferi del fungo esca dell'albero sono grandi e hanno una forma caratteristica. Molti di loro mostrano un gran numero di pozzi. Queste sono tracce che compaiono come risultato dell'escrezione di acqua dal fungo.

Lo spessore del corpo fruttifero del fungo esca arboreo in alcuni esemplari raggiunge i 12 cm e l'altezza non supera 0,5 M. La forma di questa specie di funghi varia da metà sessile a cuscino. Molti esemplari sono caratterizzati da un leggero rigonfiamento, un bordo arrotondato e spesso (a volte ondulato) e una base più stretta. I funghi crescono singolarmente, a volte in piccoli gruppi piastrellati.

La superficie del corpo del frutto è completamente opaca, non suddivisa in zone separate, caratterizzata da un colore giallastro, pesca, giallastro-rugginoso, tabacco. Spesso ci sono irregolarità, protuberanze e una crosta appare sopra gli esemplari più vecchi.

Le spore fungine sono marroni, l'imenoforo è tubolare, di colore bruno-rugginoso. Nei funghi maturi, il corpo del frutto è ricoperto dall'alto da una pellicola trasparente e leggera di micelio.

Stagione e habitat del fungo

Il poliporo legnoso (Inonotus dryadeus) preferisce crescere alla base di una quercia viva, vicino al colletto della radice. Raramente questa specie si trova in prossimità di alberi decidui (castagni, faggi, aceri, olmi). Fruttificazione durante tutto l'anno.

Commestibilità

Il polypore di legno (Inonotus dryadeus) non è commestibile.

Tipi simili e differenze da loro

Non rilevati.

Altre informazioni sul fungo

Il poliporo del legno (Inonotus dryadeus) è facilmente riconoscibile per il suo substrato e le caratteristiche caratteristiche esterne.