Foto e descrizione della russula squamosa (Russula virescens)

Russula squamosa (Russula virescens)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Russulales
  • Famiglia: Russulaceae (Russula)
  • Genere: Russula (Russula)
  • Visualizza: Russula virescens (Russula squamosa)
    Altri nomi per il fungo:
  • Russula verdastra

Sinonimi:

  • Russula verdastra

Russula squamosa

Il fungo ha un cappello con un diametro di 5-15 cm In gioventù russula squamosa sembra un emisfero, e man mano che cresce si approfondisce verso il centro, mentre i bordi sono leggermente rovesciati. Il cappello è di colore verde o grigio-verde, la pelle lungo i bordi può essere leggermente strappata, in alcuni funghi ci sono zone bianche su di essa. Fino a metà del cappuccio, la buccia viene facilmente rimossa. Il fungo ha rari piatti bianchi, il cui colore diventa gradualmente fulvo. Polvere bianca di spore. Anche la coscia è di colore bianco, con polpa densa e carnosa, sapore piccante di nocciola.

Russula squamosa cresce principalmente nelle foreste di latifoglie, principalmente nelle aree con terreno acido. Si raccoglie meglio in estate e in autunno.

In termini di sapore, questo fungo assomiglia a una russula verde, ed esternamente è molto simile a un fungo velenoso, che è molto velenoso e pericoloso per la salute e la vita umana.

Groppa verdastra

La russula verdastra appartiene ai funghi commestibili ed è considerata la migliore tra tutte le altre russule in termini di gusto. Può essere utilizzato in alimenti bolliti, essiccati, in salamoia o salati.

Video sulla russula di funghi squamosa: