Foto e descrizione del Cordyceps militare (Cordyceps militaris)

Cordyceps militare (Cordyceps militaris)

Sistematici:
  • Dipartimento: Ascomycota (Ascomycetes)
  • Suddivisione: Pezizomycotina
  • Classe: Sordariomycetes (Sordariomycetes)
  • Sottoclasse: Hypocreomycetidae
  • Ordine: ipocreale
  • Famiglia: Cordycipitaceae (Cordyceps)
  • Genere: Cordyceps
  • Visualizza: Cordyceps militaris (cordyceps militare)

Cordyceps militare (Cordyceps militaris)

Descrizione:

Gli stromi sono solitari o crescono in gruppi, semplici o ramificati alla base, cilindrici o clavati, non ramificati, 1-8 x 0,2-0,6 cm, varie tonalità di arancio. La parte fertile è cilindrica, clavata, fusiforme o ellissoidale, verrucosa dal peritecia sporgente sotto forma di punti più scuri degli stomi. Il gambo è cilindrico, arancio chiaro o quasi bianco.

I sacchetti sono cilindrici, 8 spore, 300-500 x 3,0-3,5 micron.

Le ascospore sono incolori, filamentose, con numerosi setti, quasi uguali in lunghezza alle borse. Man mano che maturano, si disintegrano in celle cilindriche separate di 2-5 x 1-1,5 micron.

La polpa è biancastra, fibrosa, senza alcun gusto o odore particolare.

Distribuzione:

Il cordyceps militare si trova sulle pupe di farfalle sepolte nel terreno (molto raramente su altri insetti) nelle foreste. Fruttificazione da giugno a ottobre

Valutazione:

Il commestibile non è noto. L'esercito non ha valore nutritivo. È attivamente utilizzato nella medicina orientale.

Nota:

Cordyceps militare - Una delle specie più diffuse del genere. Trovato in Europa, Asia, Nord e Sud America, Africa. In Russia, è registrato dalla tundra alle regioni meridionali. Le dimensioni, la forma dello stroma e l'intensità del colore sono molto variabili e dipendono dalle dimensioni dell'insetto colpito e dalle condizioni dell'habitat.