Conservazione dei funghi

CONSERVAZIONE DEI FUNGHI

PREPARAZIONE E STERILIZZAZIONE DEI FUNGHI

Non tutti i funghi sono adatti per l'inscatolamento, questo può essere fatto con porcini, porcini, funghi, funghi, porcini, agarichi, funghi porcini, finferli e pioppi, e anche allora, solo se sono giovani, densi e non troppo maturi.

La conservazione dei funghi viene effettuata separatamente, in base alla specie. Tuttavia, puoi anche mescolarli in proporzioni diverse mentre aggiungi le verdure.

I funghi appena raccolti devono essere ordinati per dimensione, eliminando vermi, flaccidi, troppo maturi, viziati, ecc. Successivamente, i resti di terra, sabbia, ecc. Vengono rimossi dai funghi.

Dopo aver smistato i funghi, è necessario tagliare le radici delle loro radici, dopodiché si liberano dei punti danneggiati tagliandoli. Se il fungo è troppo grande, puoi dividerlo in un cappello e una gamba, ma i funghi piccoli nella maggior parte dei casi si conservano interi. In questo caso, per comodità, puoi tagliare le gambe di grandi funghi con piatti trasversali.

È importante ricordare che dopo il taglio, molti funghi si scuriscono rapidamente sotto l'influenza dell'aria, quindi devono essere lavorati il ​​più rapidamente possibile e per evitare di rimanere all'aperto per molto tempo. Puoi anche usare una soluzione di acido citrico e cloruro di sodio per conservarli, ma è importante che sia freddo.

Dopo la cernita e il taglio, i funghi vengono posti in uno scolapasta e lavati immergendoli in un contenitore d'acqua. Quando l'acqua defluisce, i funghi vengono lavorati, posti in barattoli, riempiti di salamoia, quindi i barattoli vengono sterilizzati. Questo tipo di conservazione aiuterà a raggiungere la durata di conservazione dei funghi.

La durata della sterilizzazione è influenzata dalle dimensioni delle lattine, nonché dal metodo utilizzato durante la preparazione dei funghi, ma questa volta non deve essere inferiore a 40 minuti. Gli intervalli di tempo specifici possono essere trovati per ciascuna ricetta separatamente.

Conserviamo in uno dei modi suggeriti: