Foto e descrizione del piatto di burro rosso (Suillus collinitus)

Latta dell'olio rosso (Suillus collinitus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Suillaceae (oleosa)
  • Genere: Suillus (oleoso)
  • Visualizza: Suillus collinitus (Buttercup rosso)

Sinonimi:

  • Suillus fluryi
  • Oliatore senza anelli

Suillus collinitus

Oliatore rosso (lat. Suillus fluryi) appartiene ai funghi del genere Burro. Il genere comprende più di cinquanta specie di funghi che crescono nell'emisfero temperato.

Il fungo è considerato commestibile con una seconda categoria di valore nutritivo. Tra i funghi commestibili, è al primo posto tra i funghi che crescono nel bosco misto.

La latta dell'olio rosso ha un corpo fruttifero di medie dimensioni e un cappello con una superficie appiccicosa rosso-rossastra. Sulla gamba del fungo, c'è un residuo di un copriletto velato o piccole verruche.

Un luogo di crescita preferito è il terreno sotto il larice, con il quale il fungo forma il micelio. All'inizio dell'estate, il primo strato di porcini appare nelle giovani piantagioni di pino e abete rosso. Il tempo per l'escursione per l'olio rosso può coincidere con il periodo di fioritura del pino.

Il secondo strato di porcini appare a metà luglio, durante la fioritura del tiglio. Il terzo strato di olio rosso può essere raccolto dall'inizio di agosto fino all'inizio delle prime forti gelate.

Cresce in grandi gruppi, il che è conveniente per i raccoglitori di funghi durante la raccolta.

L'olio rosso può essere un fungo gustoso e profumato. Il fungo non flaccido e non vermifugo è adatto a qualsiasi lavorazione. La burriera viene bollita e marinata sia pelata che non pelata. Ciò non influisce sul gusto, ma il cappello di un fungo non sbucciato dopo l'ebollizione assume un brutto colore nero. La marinata ottenuta durante il processo di cottura diventa densa e nera. L'olio bollito purificato ha un colore cremoso brillante, mentre delizia l'occhio del raccoglitore di funghi. Per l'asciugatura per un uso futuro, viene utilizzato un oliatore con un tappo non pelato, poiché nel tempo si scurirà ancora.

L'olio rosso può, per le sue qualità nutritive, è perfettamente apprezzato sia dagli amatori che dai raccoglitori di funghi professionisti.