Foto e descrizione del tartufo nero liscio (Tuber macrosporum)

Tartufo nero liscio (Tuber macrosporum)

Sistematici:
  • Dipartimento: Ascomycota (Ascomycetes)
  • Suddivisione: Pezizomycotina
  • Classe: Pezizomycetes (Pecicomycetes)
  • Sottoclasse: Pezizomycetidae
  • Ordine: Pezizales
  • Famiglia: Tuberaceae (Tartufo)
  • Genere: Tuber (Truffle)
  • Visualizza: Tuber macrosporum (Tartufo nero liscio)

Sinonimi:

  • Tuber macrosporum;
  • Trufa negra

Tartufo nero liscio (Tuber macrosporum)

Il tartufo nero liscio (Tuber macrosporum) è una varietà di funghi appartenente alla famiglia del tartufo e al genere del tartufo.

Descrizione esterna

Il corpo fruttifero di un tartufo nero liscio è caratterizzato da un colore nero-rossastro, spesso fino al nero. La polpa del fungo è di colore marrone scuro e su di essa sono quasi sempre visibili strisce bianche. La principale caratteristica distintiva del tartufo nero liscio (Tuber macrosporum) è la sua superficie perfettamente liscia.

Stagione e habitat del fungo

La fruttificazione attiva di un tartufo nero liscio avviene all'inizio dell'autunno (settembre) e prima dell'inverno (dicembre). Puoi incontrare questo tipo di tartufo principalmente in Italia.

Tartufo nero liscio (Tuber macrosporum)

Commestibilità

Condizionalmente commestibile.

Tipi simili e differenze da loro

Esternamente il tartufo nero liscio (Tuber macrosporum) non è simile ad altre varietà di questo fungo, tuttavia, nell'aroma e nel gusto può assomigliare leggermente ad un tartufo bianco. È vero, quest'ultimo ha un odore più acuto di un tartufo nero liscio.

Anche il tartufo estivo (Tuber aestivum) ricorda leggermente un tartufo nero liscio. È vero, il suo aroma è meno pronunciato e la polpa è caratterizzata da un'ombra più chiara. Il tartufo invernale (Tuber brumale), in contrasto con il tartufo nero liscio, si trova solo nelle regioni settentrionali della zona.