Muffa

Muffa

La parola "muffa" è familiare a tutti noi e tutti sanno che aspetto ha questa cosa. Ma non tutti hanno pensato a cosa sia veramente e da dove provenga nelle nostre case. Ora parleremo solo di questo.

La muffa è un fungo microscopico che forma depositi caratteristici sulla superficie dei corpi organici, provocando il deterioramento degli alimenti.

La Russia è sempre stata nota per la qualità dei prodotti alimentari, quindi per la maggior parte di noi è ancora poco chiaro: come è possibile includere alimenti con muffe nella dieta? Ma anche la muffa può essere diversa! Ricorda, ad esempio, una scoperta così significativa come la penicillina!

Quali sono le cause della muffa

La formazione di muffe inizia immediatamente dopo la morte di organismi vegetali e animali. Prima si forma la muffa, poi i batteri. La muffa, di regola, appare dove ci sono condizioni favorevoli per essa: le spore della muffa iniziano a germogliare e si moltiplicano molto rapidamente! Se avessimo un microscopio a portata di mano e anche un prodotto leggermente ammuffito (ad esempio, il formaggio), saremmo inorriditi a guardarlo con più ingrandimenti: il numero di spore di muffa è semplicemente stimato in miliardi!

Per lo sviluppo di stampi non c'è niente di meglio di:

  • alta umidità
  • temperatura ambiente 17-30 gradi Celsius.

La muffa non ama davvero la pulizia e l'aria secca, non dovresti ventilare la stanza quando piove, fuori fa freddo e umido. Vale anche la pena notare che la muffa può anche infettare i cibi congelati, questo non accade spesso, ma comunque - controllali spesso. Non conservare cibi congelati per molto tempo - non più di un mese. I processi di decadimento e deterioramento avvengono lentamente anche a temperature minime.

Danni alla salute

Come abbiamo detto sopra, la muffa è un tipo speciale di fungo. Per la prima volta al mondo, gli scienziati in Polonia hanno condotto studi speciali, con l'aiuto dei quali è stato dimostrato che la muffa (non i funghi visibili, ma le sue spore) provoca una grave malattia del sangue come la leucemia. È stato anche scoperto che le arachidi colpite dalla muffa hanno una concentrazione di tossine così forte da poter provocare il cancro. Gli abitanti delle città trascorrono la maggior parte della loro vita in locali residenziali e, di regola, questi locali sono chiusi (che si tratti di un'auto, di un appartamento o di un ufficio). Cioè, respiriamo solo l'aria che è nella stanza. Le nicchie polmonari sono brave a filtrare la maggior parte dei microbi, ma le spore della muffa hanno una loro particolarità: passano le vie aeree senza ostacoli, si stabiliscono in profondità nei polmoni e penetrano persino nel tessuto polmonare stesso. È stato inoltre riscontrato che nei luoghi di residenza di soggetti allergici e asmatici, la muffa era presente in 80 casi su 100. Esistono anche tipi di muffe, le cui spore possono essere causa di diatesi nei bambini, allergie (che, nel tempo, se non prese misure, possono trasformarsi in asma). Per proteggere il tuo bambino dalle allergie, pulisci regolarmente con l'acqua, mantieni il cibo fresco in casa e dai da mangiare ai pasti cucinati in casa.

Sul cibo è comparsa della muffa, cosa devo fare?

La muffa può apparire ovunque, ma la maggior parte delle casalinghe la incontra nel proprio frigorifero. Sorge subito la domanda: qual è la cosa giusta da fare con i cibi ammuffiti? Più spesso di qualsiasi prodotto, il pane soffre di muffe. Si ammala di questo fungo il secondo o terzo giorno dopo l'acquisto. Molte casalinghe, avendo scoperto una sorpresa così spiacevole, si limitano a tagliare l'area interessata dalla muffa e quindi usano il resto del pane per il cibo. Nessuno di noi ha pensato a quanto questo metodo sia innocuo per la nostra salute e per la salute della nostra famiglia.

Grazie alla ricerca scientifica, abbiamo appreso che i prodotti a base di farina e i latticini, come gli yogurt, devono essere gettati via completamente (poiché hanno una struttura porosa e le spore della muffa si diffondono non solo sulla superficie, ma anche in profondità nel caseificio prodotto o prodotto di farina)).

C'è una piccola eccezione a questa regola: il formaggio a pasta dura. Se trovi che la muffa si è formata su tale formaggio, puoi tagliare l'area interessata del prodotto (2-4 cm) e, anche dopo questa manipolazione, non usare il formaggio rimanente nel cibo (idealmente, può essere usato per fare la pizza).

Probabilmente ognuno di noi ha avuto a che fare con la muffa sulla marmellata. Alcune casalinghe si sentono dispiaciute per aver buttato via il loro prodotto preferito cucinato con le proprie mani e si ricordano della penicillina o dei formaggi d'élite con la muffa. Solo questo stampo non ha alcun rapporto con la penicillina, o costosi formaggi aromatici! Dopotutto, la muffa utilizzata nei prodotti è appositamente coltivata e addestrata ei prodotti ammuffiti fatti in casa contengono circa un centinaio di composti tossici per l'uomo. Gli stampi per formaggi nobili e fatti in casa hanno nomi diversi e hanno effetti diversi sul corpo umano.

Cosa fare se si mangia accidentalmente la muffa

Se si verifica un incidente del genere, non dovresti esserne indifferente. Sì, non morirai per un'aggiunta così spiacevole alla tua dieta, ma è comunque un grave avvelenamento. Il fegato soffrirà per primo, come con qualsiasi intossicazione alimentare, indipendentemente dal veleno. Dovresti bere immediatamente carbone attivo (1 compressa per 10 chilogrammi di peso umano), se è stato mangiato molto prodotto avariato, è consigliabile bere una soluzione di permanganato di potassio per purificare lo stomaco. Dopodiché, dovresti bere molta acqua pulita, è possibile con limone, tè caldo e debole, in modo che il corpo venga purificato più velocemente. Per la riassicurazione, puoi acquistare un farmaco che ripristina le cellule del fegato.

Quali sono i tipi di muffe commestibili?

Non pensare che qualsiasi muffa sia dannosa e cattiva. Esistono molti tipi di muffe, quindi scopriamolo.

Muffa nobile

In Russia, questo fungo si chiama marciume grigio, infatti i microbiologi gli hanno dato il nome Botrytis cinerea (prima uccide il corpo stesso e poi si nutre dei tessuti uccisi). Nel nostro paese, le persone soffrono molto di questo fungo, poiché molti prodotti commestibili (bacche, frutta, verdura) diventano inutilizzabili a causa di esso. Ma potresti rimanere sorpreso, in Germania, Francia e Ungheria, grazie a questo tipo di fungo, si ottengono le tipologie di vino più famose e prelibate. Pertanto, diventa chiaro il motivo per cui in questi paesi questo particolare stampo è chiamato "nobile".

Muffa blu

Se la muffa nobile è stata studiata non molto tempo fa, la muffa blu è nota da tempo immemorabile. Questo tipo di stampo è una componente insostituibile dei formaggi marmorizzati (Roquefort, Gorgonzola, Dor blue).

Muffa bianca

Questo stampo (Pinicillium camamberti e caseicolum) viene anche aggiunto al formaggio durante il processo di preparazione per aggiungere una nota unica al profilo aromatico. Famosi formaggi aromatici come il Camembert e il Brie nascono con l'aiuto della muffa bianca. Inoltre, il Camembert è considerato più prezioso alla fine della durata di conservazione.

Ricorda che solo il formaggio di alta qualità con muffe nobili è davvero innocuo per il corpo, contiene molti oligoelementi. Ma anche un prodotto di così alta qualità non è raccomandato per donne incinte e bambini e non dovrebbe nemmeno essere abusato.