Foto e descrizione di Oiler (Suillus cavipes)

Oliatore (Suillus cavipes)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Suillaceae (oleosa)
  • Genere: Suillus (oleoso)
  • Visualizza: Suillus cavipes (Buttercup)

Altri nomi:

  • Boletin mezza gamba;

  • Il reticolo è a mezza gamba;

  • Il volano è a gambe intere;

  • Boletinus cavipes.

Boletin mezza gamba

Cappello: nell'oliatore a mezzo piede, il cappello elastico e sottile ha prima una forma a campana, poi diventa convesso e piatto con una superficie ondulata nel fungo maturo. Un piccolo tubercolo sporgente è chiaramente visibile sul cappuccio. I bordi del cappuccio dell'oliatore a mezzo piede sono lobati, con ritagli di copriletto. Il colore del cappello durante il processo di maturazione dei funghi cambia da marrone a rosso ruggine e giallo. Il diametro del cappello è fino a 17 cm La superficie del cappello è asciutta, non appiccicosa, ricoperta di scaglie fibrose scure. La pelle è ricoperta da una lanugine quasi invisibile e sottile.

Gamba: il peduncolo è quasi rastremato alla base, ispessito al centro, completamente cavo. In caso di pioggia, la cavità della gamba dell'oliatore diventa acquosa. Un anello appiccicoso può essere visto nella parte superiore della gamba, che presto diventa grumoso. Per il gambo cavo, il fungo era chiamato Oiler.

Pori: largo con spigoli vivi. Polvere di spore: oliva-buffy. Le spore sono ellissoide-fusiformi, di colore giallo ocra liscio.

Tubuli: corto, discendente lungo il gambo, saldamente attaccato al cappello. All'inizio lo strato tubolare ha un colore giallo pallido, poi diventa brunastro o oliva. I tubuli hanno una disposizione relativamente radiale, i pori sono piuttosto grandi.

Polpa: fibroso, elastico può essere giallo chiaro o giallo limone. La polpa ha un odore quasi impercettibile e un gusto gradevole. La carne della gamba è di colore brunastro.

Somiglianza: sembra un po 'un volano, quindi è anche chiamato volano... Non ha somiglianze con le specie velenose.

Propagazione: Si trova principalmente nelle foreste di cedri e latifoglie. Il periodo di fruttificazione va da agosto a ottobre. Predilige i terreni nelle zone montuose o di pianura.

Commestibilità: fungo condizionatamente commestibile, la quarta categoria di qualità alimentari. Si consuma essiccato o fresco. I raccoglitori di funghi non considerano il fungo ranuncolo prezioso a causa della sua polpa gommosa.