Foto e descrizione del galleggiante giallo-marrone (Amanita fulva)

Float giallo-marrone (Amanita fulva)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Amanitaceae
  • Genere: Amanita (Amanita)
  • Sottogenere: Amanitopsis (Float)
  • Visualizza: Amanita fulva (galleggiante giallo-marrone)

Altri nomi:

  • Arancia Amanita

  • Fly agarico giallo-marrone

  • Il galleggiante è marrone

  • Arancione fluttuante

Float giallo-marrone (Amanita fulva)

Il fungo appartiene al genere delle amanita, appartiene alla grande famiglia degli Amish.

Cresce ovunque: Nord America, Europa, Asia e persino in alcune regioni del Nord Africa. Cresce in piccoli gruppi, spesso si trovano anche singoli esemplari. Ama le zone umide, i terreni acidi. Predilige le conifere, raramente presenti nelle foreste decidue.

L'altezza del galleggiante giallo-marrone arriva fino a 12-14 cm Il cappello negli esemplari adulti è pressoché piatto, nei funghi giovani è convesso ovoidale. Ha un colore dorato, arancio, marrone, al centro c'è una piccola macchia scura. Ci sono scanalature sui bordi; potrebbe esserci un po 'di muco su tutta la superficie del cappuccio. Il cappello è solitamente liscio, ma alcuni funghi possono avere alcuni resti della coperta sulla sua superficie.

La polpa del fungo è inodore, morbida e carnosa.

La gamba è bianco-marrone, squamosa, fragile. La parte inferiore è più densa e più spessa, quella superiore è sottile. Una volva su un gambo di fungo con una struttura coriacea, non si attacca al gambo. Non c'è anello sulla gamba (una caratteristica specifica di questo fungo e la sua principale differenza dall'agarico di mosca velenoso).

L'amanita fulva cresce da luglio a fine ottobre.

Appartiene alla categoria commestibile (commestibile condizionatamente), ma viene utilizzato solo bollito.