Foto e descrizione del volano in polvere (Cyanoboletus pulverulentus)

Volano in polvere (Cyanoboletus pulverulentus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Boletaceae
  • Genere: Cyanoboletus
  • Visualizza: Cyanoboletus pulverulentus (Volano in polvere)
    Altri nomi per il fungo:
  • Volano in polvere
  • Bolette polverose

Sinonimi:

  • Bolette polverose

  • Volano in polvere

  • Boletus pulverulentus

  • Xerocomus pulverulentus

Volano in polvere (Boletus pulverulentus)

Descrizione:

Cappello: 3-8 (10) cm di diametro, dapprima emisferico, poi convesso con un sottile bordo arricciato, in vecchiaia con un bordo rialzato, opaco, vellutato, scivoloso con tempo umido, il colore è piuttosto mutevole e spesso eterogeneo, marrone con un bordo più chiaro, grigio-marrone, giallastro grigiastro, marrone scuro, marrone rossastro.

Lo strato tubolare è a pori larghi, aderenti o leggermente discendenti, dapprima giallo brillante (un tratto caratteristico), successivamente giallo ocra, giallo oliva, giallo-marrone.

Polvere di spore, giallo-oliva.

Gamba: 7-10 cm di lunghezza e 1-2 cm di diametro, gonfia o allargata verso il basso, spesso a forma di cono alla base, gialla nella parte superiore, finemente maculata nella parte centrale con un caratteristica), alla base con toni rosso-marrone, rosso-marrone, marrone ruggine, intensamente blu sul taglio, poi diventa blu scuro o blu-nerastro.

Polpa: soda, gialla, al taglio tutta la polpa vira rapidamente al blu scuro, colore blu-nerastro (tratto caratteristico), con odore gradevole e raro e sapore dolce.

Distribuito:

Da agosto a settembre nelle foreste decidue e miste (spesso con quercia di abete rosso), più spesso in gruppi e singolarmente, è raro, più spesso nelle calde regioni meridionali (nel Caucaso, Ucraina, Estremo Oriente).

Volano in polvere (Boletus pulverulentus)

Somiglianza:

Il volano in polvere è simile al fungo polacco, che è più frequente nella corsia centrale, da cui si differenzia per un imenoforo giallo brillante, una gamba maculata gialla e una colorazione blu veloce e intensa nei punti di taglio. Si differenzia dai Duboviks blu che girano rapidamente (con un imenoforo rosso) in uno strato tubolare giallo. Si differenzia dagli altri Bolet (Boletus radicans) per l'assenza di una maglia sulla coscia.

Valutazione:

Fungo commestibile poco conosciuto.