Foto e descrizione dell'ombrello di Morgan (Chlorophyllum molybdites)

Morgan's Umbrella (Chlorophyllum molybdites)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Agaricaceae (Champignon)
  • Genere: Chlorophyllum (Chlorophyllum)
  • Visualizza: Chlorophyllum molybdites (Morgan's Umbrella)

Altri nomi:

  • Lepiota Morgana

  • Chlorophyllum Morgan

Piombo chlorophyllum Chlorophyllum molybditesDescrizione:

Il cappello è di 8-25 cm di diametro, fragile, carnoso, globoso in gioventù, poi prostrato o addirittura depresso al centro, dal bianco al marrone chiaro, con squame brune che si fondono al centro. Quando viene premuto, diventa bruno-rossastro.

I piatti sono sciolti, larghi, dapprima bianchi, quando il fungo è maturo, verde oliva, che è il suo caratteristico tratto distintivo.

La gamba è leggermente allargata verso la base, biancastra, con scaglie fibrose brunastre, con un grande anello, spesso mobile, talvolta cadente, lungo 12-16 cm.

La polpa è inizialmente bianca, poi diventa rossastra, poi giallastra alla rottura.

Propagazione:

L'ombrello di Morgan cresce in aree aperte, prati, prati, campi da golf, meno spesso nella foresta, da soli o in gruppo, formando talvolta "anelli di streghe". Si verifica da giugno a ottobre.

Distribuito nella zona tropicale del Centro e Sud America, Oceania, Asia. Abbastanza comune nel Nord America, si trova nell'area di New York e nel Michigan. Comune nel nord e nel sud-ovest degli Stati Uniti. Trovato in Israele, Turchia (funghi nelle foto).

La distribuzione in Russia non è nota.

Valutazione:

Un fungo altamente velenoso. Contiene proteine ​​tossiche. Il quadro clinico include l'irritazione del tratto gastrointestinale, che può causare avvelenamento grave (anche fatale).