Foto e descrizione del crepidoto appiattito (Crepidotus applanatus)

Crepidotus appiattito (Crepidotus applanatus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Inocybaceae (Fibra)
  • Genere: Crepidotus (Crepidotus)
  • Visualizza: Crepidotus applanatus (crepidotus appiattito)

Sinonimi:

  • Agaricus applanatus

  • Agaricus planus
  • Agaricus malachius

Crepidotus appiattito - Crepidotus applanatus

Descrizione

Cappello: 1-4 cm, semicircolare, a forma di conchiglia o petalo, a volte, a seconda delle condizioni di crescita, arrotondato. La forma è convessa in gioventù, poi prostrata. Il bordo può essere leggermente rigato, piegato verso l'interno. Morbido, un po 'flaccido al tatto. La pelle è igrofanica, liscia o finemente vellutata, soprattutto nel punto di attacco al supporto. Colore: bianco, vira dal marrone al marrone chiaro con l'età.

La smorfia del berretto, foto in caso di pioggia:

Crepidotus appiattito - Crepidotus applanatus

E allo stato secco:

Crepidotus appiattito - Crepidotus applanatus

Piatto: a filo dritto, aderente o discendente, piuttosto frequente. Colore da biancastro a marrone chiaro o marrone brunastro a maturità.

Gamba: assente. Raramente, quando le condizioni fanno crescere i funghi verso l'alto invece di una "mensola", può esserci una base quasi rotonda di qualche tipo, dando l'illusione di un "gambo" rudimentale dove i funghi si attaccano all'albero.

Polpa: morbido, sottile.

Odore: non espresso.

Gusto: piacevole.

Polvere di spore: Marrone, ocra-brunastro.

Controversia: Non amiloide, giallastro-brunastro, sferico, 4,5-6,5 micron di diametro, da finemente verrucoso a liscio, con perisporo pronunciato.

Ecologia

Di regola, saprofita su ceppi morti e tronchi decidui nelle foreste decidue e miste. Meno spesso - sui resti di conifere. Predilige acero, faggio, carpino deciduo, conifere e abete rosso.

Stagione e distribuzione

Estate e autunno. Il fungo è diffuso in Europa, Asia, Nord e Sud America.

Specie simili

Il fungo ostrica (Pleurotus ostreatus) può sembrare simile a una rapida occhiata, ma il crepidoto appiattito è molto più piccolo. Oltre alla dimensione, i funghi si distinguono chiaramente e in modo inequivocabile dal colore della polvere di spore.

Si differenzia dagli altri crepidoti per il suo feltro alla base liscio e fine-vellutato, per la superficie biancastra del cappello e per i tratti microscopici.

Commestibilità

Sconosciuto.

Foto: Sergey