Foto e descrizione Exidia blackening (Exidia nigricans)

Annerimento Exidia (Exidia nigricans)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Auriculariomycetidae
  • Ordine: Auriculariales
  • Famiglia: Exidiaceae (Exidiaceae)
  • Genere: Exidia
  • Visualizza: Exidia nigricans

o

Exidia plana

Annerimento Exidia -Exidia nigricans

Exidia nigricans (con.)

Descrizione

Corpo fruttifero: 1-3 cm di diametro, nero o bruno-nero, dapprima arrotondato, poi i corpi fruttiferi si fondono in un'unica massa midollare bitorzoluta, estesa fino a 20 cm, aderente al substrato. La superficie è lucida, liscia o ondulata rugosa, ricoperta da piccoli punti. Una volta asciutte, diventano dure e si trasformano in una crosta nera che ricopre il substrato. Dopo le piogge, possono gonfiarsi di nuovo.

Polpa: scuro, trasparente, gelatinoso.

Polvere di spore: bianca.

Controversia allungato 12-16 x 4-5,5 micron.

Gusto: minore.

Odore: neutro.

Annerimento Exidia -Exidia nigricans

Commestibilità

Il fungo è immangiabile, ma non velenoso.

Ecologia

Cresce su rami caduti e secchi di latifoglie e latifoglie, a volte coprendo una vasta area.

Propagazione

È ampiamente distribuito in tutto l'emisfero settentrionale, compreso l'intero territorio della Russia.

Stagione

Appare in primavera in aprile-maggio e cresce fino al tardo autunno in condizioni favorevoli.

Annerimento Exidia -Exidia nigricans

Specie simili

Abete rosso Exidia (Exidia pithya) - cresce sulle conifere, i corpi fruttiferi sono lisci. Alcuni micologi ritengono che l'exsidia di abete rosso e l'exsidia annerente siano una specie.

Exidia ferruginosa (Exidia glandulosa) - cresce solo su specie a foglia larga (quercia, faggio, nocciolo). I corpi fruttiferi non si fondono mai in una massa comune. Le spore degli esidi ghiandolari sono leggermente più grandi.