Foto e descrizione di Tylopilus chromapes (Harrya chromipes)

Tylopilus chromapes (Harrya chromipes)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Boletaceae
  • Genere: Harrya
  • Visualizza: Harrya chromipes (Tylopilus chromapes)
    Altri nomi per il fungo:

  • Gamba tinta
  • Funghi Porcini Colorati
  • Betulla dipinta
  • Harrya chromapes

Sinonimi:

  • Garria colorato

  • Funghi Porcini Colorati

  • Betulla dipinta

  • Boletus chromapes

  • Ceriomyces chromapes

  • Cromapi di Krombholzia

  • Leccinum chromapes

  • Tylopilus chromapes

  • Harrya chromapes

Tylopilus chromapes

Si distingue facilmente da tutti gli altri monconi per il colore rosato del cappello, gambo giallastro con scaglie rosa, rosa, e alla base del gambo con polpa giallo brillante, micelio giallo e spore rosate. Cresce con quercia e betulla.

Questo tipo di fungo è nordamericano-asiatico. In Russia, è conosciuto solo nella Siberia orientale (Sayan orientale) e in Estremo Oriente. Per la controversia rosata, alcuni autori la attribuiscono non al genere obabok, ma al genere Tilopil.

Il cappello è di 3-11 cm di diametro, a forma di cuscino, spesso di colore non uniforme, rosa, nocciola con sfumature olivastre e lilla, feltro. La polpa è bianca. I tubuli sono lunghi fino a 1,3 cm, piuttosto larghi, depressi al gambo, cremosi, grigio-rosati nei giovani corpi fruttiferi, marrone chiaro con una sfumatura rosata in quelli vecchi. Gamba lunga 6-11 cm, spessa 1-2 cm, bianca con squame viola o rosa; giallo brillante nella metà inferiore o solo alla base. La polvere di spore è marrone castagna.

Tylopilus chromapes

Spore 12-16X4,5-6,5 μm, ellissoide oblungo.

Tylopilus chromapes cresce spesso sul terreno sotto una betulla nelle foreste secche di querce e querce e pini in luglio-settembre.

Commestibilità

Funghi commestibili (2 categorie). Può essere utilizzato nei primi e nei secondi piatti (bollente per circa 10-15 minuti). Durante la lavorazione, la polpa diventa nera.