Foto e descrizione della russula turca (Russula turci)

Russula turca (Russula turci)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Russulales
  • Famiglia: Russulaceae (Russula)
  • Genere: Russula (Russula)
  • Visualizza: Russula turci (russula turca)

Altri nomi:

  • Russula murrillii;
  • Russula lateritia;
  • Russula purpureolilacina;
  • La russula di Turco.

Russula turca (Russula turci)

La russula turca (Russula turci) - un fungo appartenente alla famiglia russula, è un membro del genere russula.

Descrizione esterna

Il corpo fruttifero della russula turca è a molletta, caratterizzato da una densa polpa bianca, che diventa gialla nei funghi maturi. Sotto la pelle, la polpa emana una tonalità lilla, ha un sapore dolciastro e un odore ben definito.

La gamba a fungo ha una forma cilindrica, a volte può essere clavata. Il suo colore è più spesso bianco, meno spesso può essere rosa. Con tempo umido, il colore della gamba ha una sfumatura giallastra.

Il diametro del cappello della russula turca varia tra 3-10 cm, e la sua forma inizialmente convessa diventa appiattita, depressa man mano che i corpi fruttiferi maturano. Il colore del cappuccio è più spesso lilla, può essere viola saturo, viola-marrone o grigio-viola. Coperto da una pelle viscida e lucida che può essere facilmente rimossa.

L'imenoforo della russula turca è lamellare, costituito da placche frequenti, gradualmente divergenti, che crescono leggermente fino allo stelo. inizialmente il loro colore è crema, diventando gradualmente ocra.

La polvere di spore nella russula turca ha una tinta ocra, contiene spore ovoidali con dimensioni di 7-9 * 6-8 micron, la cui superficie è ricoperta di spine.

Russula turca (Russula turci)

Stagione e habitat del fungo

La russula turca (Russula turci) è diffusa nelle foreste di conifere d'Europa. In grado di formare micorrize con abete e abete rosso. Si verifica in piccoli gruppi o singolarmente, principalmente nelle foreste di pini e abeti rossi.

Commestibilità

La russula turca è un fungo commestibile caratterizzato da un aroma gradevole e non da un sapore amaro.

Tipi simili e differenze da loro

La russula turca ha una specie simile chiamata Russula amethystina. È spesso considerato un sinonimo per la specie descritta, sebbene in realtà entrambi questi funghi siano diversi. La principale differenza tra la russula turca rispetto alla Russula amethystina può essere considerata una rete di spore più pronunciata.