Foto e descrizione del webcap di pavone (Cortinarius pavonius)

Webcap pavone (Cortinarius pavonius)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Cortinariaceae (Spiderwebs)
  • Genere: Cortinarius (Webcap)
  • Visualizza: Cortinarius pavonius (webcap di pavone)

Webcap pavone (Cortinarius pavonius)

Il webcap del pavone si trova nelle foreste di molti paesi europei (Germania, Francia, Gran Bretagna, Danimarca, paesi baltici). Nel nostro paese cresce nella parte europea, così come in Siberia, negli Urali. Preferisce crescere nelle zone montuose e collinari, il suo albero preferito è il faggio. La stagione va dall'inizio di agosto alla fine di settembre, meno spesso fino a ottobre.

Corpo di frutta - cappello e gamba. Negli esemplari giovani, il cappello ha la forma di una palla, quindi inizia a raddrizzarsi, diventa piatto. C'è un tubercolo al centro, i bordi sono fortemente depressi, con crepe.

La superficie del cappuccio è letteralmente punteggiata da piccole squame, il cui colore varia. Nella ragnatela, le scaglie di pavone hanno un colore mattone.

Il cappello è attaccato a uno stelo spesso e molto forte, anch'esso dotato di squame.

I piatti sotto il cappello sono frequenti, si differenziano per la struttura carnosa, nei funghi giovani il colore è viola.

La polpa è leggermente fibrosa, non c'è odore, il sapore è neutro.

Una caratteristica di questo tipo è un cambiamento nel colore delle scale sul cappuccio e sulla gamba. Tagliare la polpa all'aria diventa rapidamente gialla.

Il fungo non è commestibile, contiene tossine pericolose per la salute umana.