Foto e descrizione del parlatore deciduo (Clitocybe phyllophila)

Parlatore frondoso (Clitocybe phyllophila)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Tricholomataceae (Tricholomaceae o Ordinary)
  • Genere: Clitocybe
  • Visualizza: Clitocybe phyllophila
    Altri nomi per il fungo:
  • Parlatore ceroso
  • Parlatore amante delle foglie

Sinonimi:

  • Parlatore ceroso

  • Parlatore amante delle foglie

  • Parlatore simile alla cera
  • Parlatore grigiastro
  • Lepista phyllophila
  • Clitocybe pseudonebularis
  • Clitocybe cerussata
  • Clitocybe difformis
  • Clitocybe obtexta
  • Clitocybe dilatata
  • Clitocybe pithyophila

Parlatore frondoso - Clitocybe phyllophila

Soddisfare:

  • Descrizione
  • Sintomi di avvelenamento
  • Come distinguere un oratore deciduo da altri funghi

Descrizione

Cappello con un diametro di 5-11 cm, in gioventù è convessa con un tubercolo e una zona marginale ripiegata verso l'interno; successivamente pianeggiante, con bordo risvoltato e alzato appena percettibile al centro; e, infine, a forma di imbuto con un bordo ondulato; zona marginale senza bande radiali (cioè, le piastre non brillano attraverso il cappuccio in nessuna condizione); non igrofilo. Il cappello è ricoperto da uno strato ceroso bianco, sotto il quale traspare la superficie di una tonalità color carne o brunastra, a volte con macchie ocra; nella zona marginale dei corpi fruttiferi più vecchi sono visibili macchie acquose. A volte questo rivestimento ceroso si incrina per formare una superficie "di marmo". La buccia del cappuccio viene rimossa al centro.

LP accrescono o leggermente discendenti, con piastre aggiuntive, larghe 5 mm, non molto frequenti - ma anche non molto rare, circa 6 piastre per 5 mm nella parte centrale del raggio, che coprono la superficie inferiore del cappuccio, estremamente raramente biforcandosi, a prima bianco, poi ocra crema. La polvere di spore non è bianco puro, ma piuttosto una tonalità color carne sporca o crema rosata.

Gamba Altezza 5-8 cm e spessore 1-2 cm, cilindrica o appiattita, spesso leggermente allargata alla base, meno spesso rastremata, prima bianca, poi ocra sporco. La superficie è longitudinalmente fibrosa, nella parte superiore è ricoperta da peli setosi e da fioriture biancastre “gelide”, alla base da micelio lanoso e da un gomitolo di micelio e componenti di lettiera.

Polpa nel cappello, sottile, 1-2 mm di spessore, spugnoso, morbido, bianco; rigida nel gambo, ocra chiaro. Gusto morbido, con retrogusto astringente.

Odore piccante, forte, non del tutto fungo, ma gradevole.

Controversia spesso si attaccano in due o quattro, dimensione (4) 4,5-5,5 (6) x (2,6) 3-4 micron, incolore, ialino, liscio, ellissoide o ovoidale, cianofilo. Ife dello strato corticale di spessore 1,5-3,5 µm, negli strati più profondi fino a 6 µm, setti con fibbie.

Ecologia e distribuzione

La govorushka decidua cresce nelle foreste, più spesso su lettiera decidua, a volte su conifere (abete rosso, pino), in gruppi. Stagione di fruttificazione attiva da settembre a fine autunno. È comune nella zona temperata settentrionale e si trova nell'Europa continentale, in Gran Bretagna e nel Nord America.

Parlatore frondoso (Clitocybe phylophila)

Commestibilità

Il chiacchierone deciduo è velenoso (contiene muscarina).

Sintomi di avvelenamento

Prima che compaiano i primi sintomi di avvelenamento, ci vogliono da mezz'ora a 2-6 ore. Inizia nausea, vomito, diarrea, dolore addominale, sudorazione profusa, a volte sbavando, le pupille si restringono. Nei casi più gravi compare una grave mancanza di respiro, la secrezione delle secrezioni bronchiali aumenta, la pressione sanguigna diminuisce e il polso diminuisce. La vittima è agitata o depressa.Si sviluppano capogiri, confusione, delirio, allucinazioni e, infine, coma. La mortalità si verifica nel 2-3% dei casi e si verifica dopo 6-12 ore con grandi quantità di funghi mangiati. I decessi sono rari tra le persone sane, ma per le persone con problemi cardiaci e respiratori, così come per gli anziani ei bambini, rappresenta un grave pericolo.

Ti ricordiamo: ai primi sintomi di avvelenamento, dovresti consultare immediatamente un medico!

Come distinguere un oratore deciduo da altri funghi

In determinate condizioni, un govorushka a forma di piattino condizionatamente commestibile (Clitocybe catinus) può essere preso per un pettegolezzo deciduo, ma quest'ultimo ha una superficie opaca del cappello e piatti più discendenti. Inoltre, le spore a forma di piattino sono di forma diversa e più grandi, 7-8,5 x 5-6 micron.

Lo scarabeo piegato (Clitocybe geotropa) è solitamente due volte più grande e il suo cappello ha un tubercolo pronunciato, quindi di solito è abbastanza facile distinguere tra queste due specie. Ebbene, le spore dell'oratore piegato sono leggermente più grandi, 6-8,5 x 4-6 micron.

È molto più spiacevole confondere la ciliegia commestibile (Clitopilus prunulus) con un pettegolezzo vernacolare, ma ha un forte odore di farina (per alcuni, tuttavia, è piuttosto sgradevole, ricorda l'odore di farina viziata, insetto della foresta o troppo cresciuto coriandolo) e i piatti rosati nei funghi maturi si separano facilmente dall'unghia del cappuccio. Inoltre, le spore sono più grandi nella ciliegia secondaria.