Funghi sott'aceto

I funghi in salamoia adeguatamente preparati possono essere conservati per due anni o più. Solo i barattoli di sottaceti devono essere posti in una stanza buia e non troppo calda.

Funghi sott'aceto

In linea di principio, quasi tutti i funghi commestibili sono adatti al decapaggio, ma molto spesso vengono utilizzate quelle varietà che, per qualche motivo, non possono essere conservate in un altro modo (ad esempio, congelare o essiccare). Di solito, i funghi, i porcini e, naturalmente, i funghi di miele vengono arrotolati in barattoli, sebbene questi ultimi possano essere congelati. Solo i finferli non tollerano il decapaggio: diventano erbosi nel gusto e assomigliano persino a uno straccio.

Come mettere sott'aceto i doni della foresta? È abbastanza semplice: cuocere fino al momento, versare con salamoia, aggiungere le spezie a piacere, mettere in un contenitore sterilizzato e arrotolare il coperchio.

È importante che durante il decapaggio, alcuni tipi di funghi vengano preparati, osservando alcune regole:

  • Se i funghi sono piccoli, vanno marinati interi, va tagliata solo la parte inferiore della coscia;
  • Quando si mettono in salamoia funghi grandi, di regola, tagliati in 3-4 parti;
  • Nel caso di funghi porcini e porcini le cosce devono essere sottaceto separatamente dai cappelli;
  • Pelare il burro prima di metterlo in salamoia;
  • Valui viene messo a bagno per diverse ore prima della cottura.

Primo stadio: smistamento funghi. Innanzitutto, i funghi devono essere ordinati in diversi tipi, poiché, come notato sopra, diversi funghi devono essere preparati per il decapaggio in modi diversi. Inoltre, non puoi far bollire e marinare alcuni funghi insieme: è meglio farlo separatamente per tipo.

Non puoi cucinare i porcini insieme ai funghi pioppi, perché il primo si scurirà e assumerà un aspetto poco attraente. I funghi porcini non possono essere cucinati con funghi porcini e funghi pioppi, perché possono essere digeriti e i funghi bianchi e pioppi possono essere poco cotti.

Seconda fase: bagnare. Per rendere più facile, più accurata e più facile pulire i funghi da sporco e detriti, è meglio metterli a bagno in acqua fredda per un po ', quest'acqua può anche essere salata - tutto ciò che non è necessario rimarrà indietro ancora meglio, galleggerà.

I funghi non devono essere tenuti a lungo in acqua: possono assorbire l'acqua in eccesso.

Fase tre: preparazione. Successivamente, i funghi lavati vengono preparati secondo le raccomandazioni: alcuni vengono tagliati, altri vengono puliti, le gambe del terzo vengono tagliate, ecc.

Quarta tappa: cottura e decapaggio. Si consiglia di far bollire i funghi prima del decapaggio, questo eliminerà il rischio di avvelenamento e garantirà che il pezzo non si deteriorerà, ma qui sono possibili due opzioni: bollitura preliminare e non preliminare. Il metodo senza bollitura preliminare è che i funghi vengono posti in acqua bollente salata, a cui si aggiunge anche l'aceto, lessati e poi conditi con spezie nella stessa acqua e marinati. Il metodo con bollitura preliminare consiste nel fatto che i funghi vengono prima bolliti in acqua salata (per 1 litro di acqua - 2 cucchiai di sale) fino a cottura, quindi essiccati, raffreddati, messi in barattoli e versati con la marinata pre-raffreddata preparata.

Con il metodo senza ebollizione preliminare, i funghi devono essere bolliti per tempi diversi a seconda del loro tipo, il tempo viene contato dal momento in cui i funghi nell'acqua bollente bollono di nuovo: funghi con polpa densa (funghi prataioli, funghi pioppi, porcini, ecc.) vengono bolliti 20-25 minuti, porcini e cosce di porcini bianchi - 15-20 minuti, funghi e finferli - 25-30 minuti, bollenti funghi, porcini e funghi porcini per 10-15 minuti.

Ricetta per marinare i funghi senza prebollizione

Avrai bisogno di: 1 kg di funghi 2/3 di tazza di aceto 8% e 1/3 di tazza di acqua, 1 cucchiaio. sale, spezie - 5 piselli pimento, 1 cucchiaino. cannella, 1 cucchiaino. zucchero, chiodi di garofano, alloro.

Come marinare i funghi senza far bollire. Preparare i funghi secondo le indicazioni per la tipologia, in una casseruola, portare a ebollizione l'acqua con l'aceto e il sale, mettere dentro i funghi e portare a ebollizione.Dopo l'ebollizione, cuocere i funghi finché sono teneri.

Puoi anche determinare che i funghi sono pronti da questo segno: i funghi finiti affondano sul fondo della padella e il brodo diventa trasparente.

3-5 minuti prima che i funghi siano pronti, è necessario aggiungere tutte le spezie, quindi la padella viene rimossa dal fuoco, tutto viene raffreddato e disposto in barattoli sterilizzati. Quindi è necessario versare un po 'di olio vegetale nei barattoli e sigillarli con coperchi di plastica sterilizzati.

Non arrotolare mai i funghi in salamoia con coperchi di metallo: gli esperti non consigliano di farlo a causa del pericolo di botulismo.

Ricetta di sottaceti ai funghi pre-bolliti

Avrai bisogno di: per 1 litro d'acqua 60 g di sale, 10 grani di pepe nero, 5 chiodi di garofano e alloro, anice stellato, cannella, aglio, 40 ml di acido acetico 80%.

Come marinare i funghi bolliti. I funghi devono essere preparati e fatti bollire in acqua salata (2 cucchiai di sale per litro d'acqua) finché sono teneri, metterli in uno scolapasta, quindi metterli in barattoli sterilizzati. Dopo aver combinato tutti gli ingredienti specificati nella ricetta, escluso l'aceto, è necessario farli bollire dopo averli fatti bollire per mezz'ora a ebollizione bassa, quindi la marinata viene raffreddata, si versa l'aceto, i funghi vengono versati con la marinata, un po ' l'olio vegetale viene versato in ciascun barattolo dall'alto, coperto con coperchi di plastica bolliti ei funghi vengono rimossi al freddo per la conservazione.

Soprattutto, questa marinata è adatta per burro, funghi e russula.

Una ricetta veloce per decapare i funghi

Avrai bisogno di: 700 g di funghi, 5-7 germogli di chiodi di garofano, 3 foglie di alloro, 2-3 rametti di timo fresco / origano / maggiorana / santoreggia / prezzemolo / foglie di sedano / basilico, 1 cipolla, 0,75 bicchiere d'acqua, 1 / 3 tazza di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio. sale marino, 1,5 cucchiaini. piselli pimento.

Ordinate bene, sbucciate, sciacquate i funghi con acqua fredda, lasciate intatti quelli piccoli, tritate quelli grandi, tritate finemente la cipolla, mettete le verdure lavate sul fondo di un barattolo sterilizzato. In una casseruola unire i funghi e tutti gli ingredienti, escluse le erbe aromatiche, portare a ebollizione, abbassare la fiamma al minimo, cuocere a fuoco lento per altri 15 minuti, quindi lasciare raffreddare leggermente. Versare i funghi marinati in un barattolo, lasciare raffreddare, chiudere con un coperchio di nylon, mettere al freddo per la conservazione.

I funghi in salamoia si trovano più spesso sul tavolo sotto forma di snack freddi, ma possono essere utilizzati in una varietà di insalate e persino fritti.

Non puoi aggiungere cipolle a sottaceti e marinate - da questo inevitabilmente si deterioreranno. Le verdure vengono messe in spazi vuoti di funghi immediatamente prima di servire e mangiare, o durante il processo di preparazione di un piatto.

In una parola, ci sono molti trucchi, sottigliezze e persino pericoli nella preparazione dei funghi. Ma basta conoscere le regole e seguirle per evitare guai e rischi per la salute.