Foto e descrizione del maiale grasso (Tapinella atrotomentosa)

Suino grasso (Tapinella atrotomentosa)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Boletales
  • Famiglia: Tapinellaceae (Tapinella)
  • Genere: Tapinella (Tapinella)
  • Visualizza: Tapinella atrotomentosa (maiale grasso)

Sinonimi:

  • Paxillus atromentosus

  • Rhymovis atrotomentosa

Il maiale è grasso

Cappello: il diametro del cappello va da 8 a 20 cm La superficie del cappello è marrone o marrone oliva. Un giovane fungo ha un cappello di feltro e vellutato. Durante il processo di maturazione, il cappello diventa nudo, secco e spesso crepe. In giovane età, il cappuccio è convesso, quindi inizia ad espandersi e assume una forma linguale sproporzionata. I bordi del cappuccio sono leggermente arricciati verso l'interno. Il cappello è abbastanza grande. Nella parte centrale, il tappo è depresso.

Piatti: discendente lungo la gamba, giallastra, si scurisce se danneggiata. Spesso ci sono esemplari con placche biforcute più vicine al gambo.

Polvere di spore: colore marrone-argilla.

Gamba: gamba spessa, corta e carnosa. Anche la superficie della gamba è vellutata, in feltro. Di regola, lo stelo è sfalsato rispetto al bordo del cappuccio. L'altezza della zampa va da 4 a 9 cm, quindi il maiale grasso ha un aspetto massiccio.

Il maiale è grassoPolpa: acquoso, giallastro. La polpa ha un sapore astringente, con l'età può avere un sapore amaro. L'odore della polpa è inespressivo.

Propagazione: Il maiale grasso (Tapinella atrotomentosa) non è comune. Il fungo inizia a dare frutti a luglio e cresce fino al tardo autunno in piccoli gruppi o da solo. Cresce sulle radici, sui ceppi o sul terreno. Preferisce le conifere e talvolta quelle decidue.

Commestibilità: Non ci sono informazioni sulla commestibilità del maiale, poiché non è completamente noto se sia velenoso, come il maiale magro. Inoltre, la carne di un maiale grasso è dura e amara, il che rende questo fungo immangiabile.

Somiglianza: È molto difficile confondere un maiale grasso con altri funghi, poiché nessun altro ha una gamba così bella e vellutata. Il cappello del maiale sembra un po 'un fungo polacco o un volano verde, ma sono entrambi tubolari e abbastanza commestibili.

Appunti: Gli studi effettuati hanno stabilito che il maiale contiene una sostanza tossica pericolosa - la muscarina, che non viene distrutta durante il processo di ebollizione. Trovati nel fungo e un antigene che, se ingerito, provoca la formazione di anticorpi nel sangue, accumulandosi gradualmente, questi anticorpi causano malattie del sangue e talvolta l'uso del fungo può portare alla morte. L'uso a lungo termine dei maiali provoca avvelenamento, che spesso finisce con la morte. Tutte le sostanze nocive si accumulano gradualmente nel corpo umano, non vengono escrete naturalmente.