Foto e descrizione della falsa schiuma giallo-zolfo (Hypholoma fasciculare)

Falsa schiuma giallo-zolfo (Hypholoma fasciculare)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Strophariaceae
  • Genere: Hypholoma
  • Visualizza: Hypholoma fasciculare (falso foglio giallo-zolfo)
    Altri nomi per il fungo:
  • Fungo di miele giallo zolfo

o

Fungo di miele giallo zolfo

Falso Schiuma giallo zolfo

Falsa schiuma giallo zolfo (lat. Hypholoma fasciculare) È un fungo velenoso del genere Hypholoma della famiglia delle Strophariaceae.

La falsa schiuma giallo-zolfo cresce sui ceppi, sul terreno vicino ai ceppi e sul legno marcio di specie decidue e di conifere. Si trova spesso in grandi gruppi.

Cappello 2-7 cm in ∅, prima a forma di campanapoi distesogiallastro, giallo-marrone, giallo-zolfo, più chiaro lungo il bordo, più scuro o bruno-rossastro al centro.

Polpa giallo chiaro o biancastro, molto amaro, con un odore sgradevole.

Le placche sono frequenti, sottili, aderenti al gambo, prima giallo zolfo, poi verdognole, nero-oliva. Spore in polvere color cioccolato. Le spore sono ellissoidali, lisce.

Gamba lunga fino a 10 cm, 0,3-0,5 cm ∅, liscia, cava, fibrosa, giallo chiaro.

Fungo miele giallo zolfo

Polvere di spore:

Marrone viola.

Propagazione:

La pseudoerba giallo-zolfo è onnipresente dalla fine di maggio al tardo autunno sul legno in decomposizione, sui ceppi e sul terreno vicino ai ceppi, a volte sui tronchi degli alberi vivi. Predilige specie decidue, ma occasionalmente si può trovare anche sulle conifere. Di solito cresce in grandi gruppi.

Specie simili:

Il colore verdastro dei piatti e dei cappelli permette di distinguere questo fungo dalla maggior parte dei cosiddetti "agarichi del miele". Il fungo del miele lamellare grigio (Hypholoma capnoides) cresce sui ceppi di pino, i suoi piatti non sono verdastri, ma grigi.

Commestibilità:

Falsa schiuma giallo zolfo velenoso... Se mangiato dopo 1-6 ore, compaiono nausea, vomito, sudorazione, la persona perde conoscenza.

Video sul fungo Falsa schiuma giallo zolfo:

Osservazioni

Credo che al concorso dei funghi dall'aspetto più ordinario, il fungo giallo zolfo (o finta schiuma) non vincerà mai il premio principale: non sarà possibile attirare l'attenzione della giuria.