Foto e descrizione del fungo della foresta (Blagushka) (Agaricus silvaticus)

Fungo di bosco (Agaricus sylvaticus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Agaricaceae (Champignon)
  • Genere: Agaricus (Champignon)
  • Visualizza: Agaricus silvaticus (Fungo di bosco (Blagushka))

Sinonimi:

  • Blagushka

  • Agaricus silvaticus
  • Agaricus laceratus
  • Agaricus haemorrhoidarius
  • Agaricus sanguinarius
  • Agaricus vinosobrunneus
  • Psalliota sylvatica
  • Psalliota silvatica

Fungo di bosco - Agaricus sylvaticus

Storia tassonomica

Il famoso micologo tedesco Jacob Christian Schaeffer (Jacob Christian Schaeffer) descrisse questo fungo nel 1762 e gli diede il nome scientifico ora generalmente accettato Agaricus sylvaticus.

Ortografia alternativa "Agaricus s y lvaticus "-" Agaricus s io lvaticus "è ugualmente comune; questa "ortografia" è preferita da diverse autorità, tra cui Geoffrey Kibby, redattore capo della rivista scientifica britannica Field Mycology, ed è utilizzata su Index Fungorum. La maggior parte delle risorse Internet, inclusa la British Mycological Society, utilizza il modulo io lvaticus ".

Descrizione

Cappello: Da 7 a 12 centimetri di diametro, raramente fino a 15 cm inizialmente bombata, poi si allarga fino a diventare quasi piatta. Nei funghi adulti, il bordo del cappello può essere leggermente curvo, a volte rimangono piccoli pezzi di un copriletto privato. La superficie del cappello è bruno-rossastro chiaro, più lucida al centro e più chiara verso i bordi, ricoperta di scaglie fibrose concentriche bruno-rossastre, piccole e ben pressate al centro, più grandi e leggermente in ritardo verso i bordi, dove la pelle è visibile tra le scale. Le crepe compaiono con tempo asciutto.

Polpa in un cappello sottile, denso, sul taglio e quando viene premuto diventa rapidamente rosso, dopo un po 'il rossore scompare, rimane una tinta marrone.

Piatto: frequente, con piatti, gratis. Negli esemplari giovani (fino a strappare il velo), sono cremosi, molto leggeri, quasi bianchi. Con l'età, acquisiscono molto rapidamente un colore cremoso, rosa, rosa intenso, quindi rosa scuro, rosso, rosso-marrone, fino a molto scuro.

Fungo di bosco - Agaricus sylvaticus

Gamba: centrale, da 1 a 1,2-1,5 cm di diametro e 8-10 cm di altezza. Liscio o leggermente ricurvo, con un leggero ispessimento alla base. Leggero, più chiaro del cappello, bianco sporco o biancastro-brunastro. Liscio sopra l'anello, sotto l'anello ricoperto da piccole squame brunastre, piccole nella parte superiore, più grandi, più pronunciate nella parte inferiore. Solido, può essere cavo nei funghi molto maturi.

Fungo di bosco - Agaricus sylvaticus

Polpa nella gamba denso, fibroso, con danni, anche lievi, diventa rosso, dopo un po 'il rossore scompare.

Squillare: solitario, magro, cadente, instabile. La parte inferiore dell'anello è chiara, quasi bianca, la parte superiore, soprattutto negli esemplari adulti, acquisisce un colore bruno-rossastro dalle spore fuoriuscite.

Odore: debole, gradevole, a fungo.

Gusto: morbido.

Polvere di spore: marrone scuro, marrone cioccolato.

Controversia: 4,5-6,5 x 3,2-4,2 micron, ovoidale o ellissoidale, marrone.

Reazioni chimiche: KOH - negativo sulla superficie del cappuccio.

Ecologia

Nel settore di lingua russa, si ritiene tradizionalmente che il fungo di bosco (presumibilmente) formi la micorriza con l'abete rosso, quindi, in molte fonti, come suo habitat sono indicati puramente abete rosso o conifere con abete rosso e pinete, a volte misti, ma quasi sempre necessariamente con abete rosso.

Fonti straniere indicano una gamma molto più ampia: Blagushka cresce in una varietà di foreste. Può essere abete rosso, pino, betulla, quercia, faggio in diverse combinazioni.

Diciamo quindi questo: predilige le foreste di conifere e miste, ma si verifica anche in quelle decidue.

Può crescere ai margini della foresta, in grandi parchi e aree ricreative. Si trova spesso vicino ai formicai.

Stagione e distribuzione

Dalla seconda metà dell'estate è attivo - da agosto a metà autunno, nella stagione calda fino alla fine di novembre. Singolarmente o in gruppo, a volte forma "circoli di streghe".

Il fungo è diffuso in tutta Europa, comprese Inghilterra e Irlanda, in Asia.

Commestibilità

Un buon fungo commestibile, soprattutto in giovane età. Nei funghi molto maturi, i piatti si rompono e cadono, il che può conferire al piatto un aspetto un po 'sciatto. Indicato per la preparazione di primi e secondi piatti, adatto al sottaceto. Quando fritto è ottimo come aggiunta ai piatti di carne.

Il gusto può essere discusso separatamente. Il champignon di bosco non ha alcun sapore brillante di super fungo, la tradizione culinaria dell'Europa occidentale lo considera un vantaggio, poiché la polpa di un tale fungo può essere aggiunta a qualsiasi piatto senza timore che il gusto venga interrotto. Nella tradizione dell'Europa orientale (Bielorussia, Russia, Ucraina), l'assenza del proprio gusto di funghi è considerata più uno svantaggio che un vantaggio. Ma, come si suol dire, non è stato per niente che l'umanità ha inventato le spezie!

L'autore di questa nota blaguushka fritto con cipolle in olio vegetale con l'aggiunta di burro alla fine della frittura, un po 'di sale e senza spezie, si è rivelato piuttosto gustoso.

La questione se sia necessaria una bollitura preliminare rimane aperta.

Specie simili

Champignon August (Agaricus augustus), in cui la polpa diventa gialla al tatto, anziché arrossarsi.

Video sulla foresta di funghi Champignon

L'articolo utilizza foto di Andrey.

Riferimenti per gentile concessione di Francisco in questa materia sono stati usati come materiale di traduzione.