Foto e descrizione della russula di Mayra (Russula nobilis)

Russula di Mayra (Russula nobilis)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Russulales
  • Famiglia: Russulaceae (Russula)
  • Genere: Russula (Russula)
  • Visualizza: Russula nobilis (russula di Mayr)
    Altri nomi per il fungo:
  • Notevole la Russula

Altri nomi:

  • Si nota la russula;

  • Russula mairei;

  • Russula fageticola;
  • Russula fagetorum.

Russula di Mayra (Russula mairei)

Descrizione esterna

La russula di Mayra ha un corpo fruttifero a punta, con polpa bianca densa, che può avere una tinta leggermente rossastra sotto la pelle. La polpa di questo fungo è caratterizzata da un gusto e un aroma pungenti di miele o frutta. A contatto con una soluzione di guaiaco, cambia intensamente il suo colore in uno più luminoso.

Cappello La russula di Mayr ha un diametro compreso tra 3 e 9 cm e nei giovani corpi fruttiferi ha una forma emisferica. Man mano che il fungo matura, diventa piatto, a volte leggermente convesso o leggermente depresso. Il colore del cappello della russula di Mayr è inizialmente rosso intenso, ma svanisce gradualmente, diventando rosa-rossastro. La pelle aderisce saldamente alla superficie del cappuccio e può essere rimossa solo ai bordi.

Gamba La russula di Mayr è caratterizzata da una forma cilindrica, molto densa, spesso di colore bianco, ma alla base può essere brunastra o giallastra. L'imenoforo fungino è rappresentato dal tipo lamellare. I piatti nella sua composizione all'inizio hanno un colore biancastro, nei corpi fruttiferi maturi diventano cremosi, spesso crescono con i bordi alla superficie della gamba.

Spore di funghi nella russula di Mayr, hanno dimensioni di 6,5-8 * 5,5-6,5 micron, hanno una maglia ben sviluppata. La loro superficie è ricoperta di verruche e la forma è obovata.

Russula di Mayra (Russula mairei)

Stagione e habitat del fungo

La russula di Mayr è diffusa in tutta l'Europa meridionale. Puoi incontrare questa specie solo nelle faggete decidue.

Commestibilità

La russula di Mayr è considerata un fungo non commestibile leggermente velenoso. Molti buongustai sono respinti dal sapore amaro della polpa. Se consumato crudo, può provocare un avvelenamento non grave del tratto gastrointestinale.

Russula di Mayra (Russula mairei)

Tipi simili e differenze da loro

La russula di Mayr ha diverse specie simili:

1. Russula luteotacta - questo tipo di fungo si trova principalmente nei carpini. Le caratteristiche distintive della specie sono le spore di una struttura non reticolare, la polpa, che acquisisce un ricco colore giallo quando danneggiata, scendendo debolmente lungo il peduncolo della piastra.

2. Russula emetica. Questo tipo di fungo si trova principalmente nelle foreste di conifere, ha un colore ricco del cappello, la cui forma diventa a forma di imbuto con l'età.

3. Russula persicina. Questa specie cresce principalmente sotto i faggi e le sue principali caratteristiche distintive sono la polvere di spore color crema, il gambo rossastro e le placche giallastre nei vecchi funghi.

4. Russula rosea. Questo tipo di fungo cresce principalmente nelle faggete, ha un sapore gradevole e un fusto rossastro.

5. Russula rhodomelanea. Questo fungo cresce sotto le querce ed è caratterizzato da lame scarsamente distanziate. La sua polpa diventa nera quando il corpo del frutto si asciuga.

6. Russula grisescens. Il fungo cresce nelle foreste di conifere e la sua polpa diventa grigia a contatto con l'acqua o l'umidità elevata.