Foto e descrizione della russula russula gialla (Russula claroflava)

Russula gialla (Russula claroflava)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Russulales
  • Famiglia: Russulaceae (Russula)
  • Genere: Russula (Russula)
  • Visualizza: Russula claroflava (Russula gialla)

Altro nome:

Russula giallo chiaro

Russula gialla

Russula gialla immediatamente riconoscibile da un cappello giallo intenso, che è emisferico, poi quasi piatto ed infine a forma di imbuto, di 5-10 cm di diametro, liscio, asciutto, con bordo liscio e scrostato lungo il bordo della buccia. Il bordo è dapprima più o meno avvolto, poi liscio, opaco. La pelle è lucida, appiccicosa, rimovibile su metà del cappuccio. I piatti sono bianchi, poi giallo pallido, con danni e invecchiamento diventano grigi.

La gamba è sempre bianca (mai rossastra), liscia, cilindrica, grigiastra alla base, densa.

La polpa è forte, bianca, generalmente grigia nell'aria, con un debole odore dolciastro o floreale e con un sapore dolciastro o leggermente pungente, bianca, grigia alla rottura e infine annerente, non piccante o debole in gioventù.

Polvere di spore di colore ocra. Spore 8,5-10 × 7,5-8 µm, ovate, spinose, con maglia ben sviluppata. I pileocistidi sono assenti.

Il fungo è caratterizzato da un colore giallo puro, non piccante, polpa ingrigita e spore giallastre.

Habitat: da metà luglio a fine settembre nelle latifoglie umide (con betulle), nelle pinete-betulle, ai margini delle paludi, nel muschio e nei mirtilli, singolarmente ed in piccoli gruppi, non raro, più frequente nelle regioni settentrionali della zona forestale.

Cresce spesso, ma non abbondantemente, nelle foreste di betulle umide, pinete-betulle, ai margini delle torbiere di sfagno da luglio a ottobre.

Il fungo è commestibile, assegnato alla 3a categoria. Puoi usarlo salato fresco.

Russula gialla - commestibile, ha un sapore gradevole, ma meno apprezzata rispetto ad altre russule, in particolare la russula ocra. Buon fungo commestibile (3 categorie), usato fresco (bollito per circa 10-15 minuti) e salato. Quando è bollita, la polpa si scurisce. È meglio raccogliere funghi giovani con polpa soda.

Specie simili

La Buffy russula (Russula ochroleuca) predilige i luoghi più asciutti, cresce sia sotto latifoglie che conifere. Ha un sapore pungente e piatti più leggeri. Non diventa grigio se danneggiato.