Foto e descrizione di Baggy golovach (Bovistella utriformis)

Baggy bighead (Bovistella utriformis)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Agaricaceae (Champignon)
  • Genere: Bovistella
  • Visualizza: Bovistella utriformis (Baggy Golovach)

Altri nomi:

  • Testa a forma di bolla

  • Golovach rotondo

  • Golovach a forma di sacco

  • Golovach arrotondato

  • Il golovach è a forma di pancia

  • Impermeabile di coniglio

  • Calvatia utriformis

Baggy bighead Calvatia utriformisDescrizione:

Corpo del frutto: 10 - 15 (20) cm di diametro, arrotondato, appiattito dall'alto, a grana fine, leggermente ristretto verso la base. Fungo giovane - chiaro, bianco, poi - bruno-grigiastro, fessurato, bitorzoluto-verrucoso. Un fungo maturo si spacca, si rompe in alto, si disintegra, diventando come un ampio calice dai bordi strappati e piegati.

Spore in polvere marrone castagna

La polpa è prima bianca, morbida con un gradevole odore di fungo, poi marrone oliva, brunastra

Propagazione:

Cresce da fine maggio a metà settembre (massicciamente da metà luglio), ai margini dei boschi e nelle radure, nei prati, nei pascoli, al suolo, singolarmente, non spesso.

Valutazione:

Funghi commestibili 4 categorie, mentre la polpa è bianca, usata come impermeabili.

Nota:

La polpa del fungo (gleb) ha un effetto emostatico piuttosto forte. In Russia, i guaritori hanno fermato il sangue in caso di tagli gravi, cospargendo la ferita con polvere verde-marrone di spore di impermeabile, quindi hanno premuto saldamente sul taglio la pelle del fungo, capovolta. Potete conservare questo "cerotto adesivo" a fungo per un uso futuro, tagliarlo a fettine sottili e utilizzarlo, ad esempio, per i tagli durante la rasatura. Nella foresta, con piccole ferite sanguinanti, puoi applicare tranquillamente gli impermeabili, applicandoli con il lato interno sterile. Inoltre, la calvacina e alcune altre sostanze contenute nel fungo hanno proprietà antitumorali.