Foto e descrizione di Chanterelle pale (Chanterelle white) (Cantharellus pallens)

Gallinaccio (Cantharellus pallens)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Cantharellales
  • Famiglia: Cantharellaceae (Chanterelle)
  • Genere: Cantharellus (Fox)
  • Visualizza: Cantharellus pallens (Chanterelle pale (Chanterelle white))

Sinonimi:

  • Chanterelle bianco

  • Finferli leggeri

  • Cantharellus cibaruis

Gallinaccio bianco (Cantharellus pallens)

Il gallinaccio è pallido (lat. Cantharellus pallens) è una specie di gallinacci gialli. Viene anche chiamato il fungo finferli leggeri, finferli Cantharellus cibaruis var. pallenus Pilat o finferli bianchi.

Descrizione esterna del fungo

Il pallido cappello dei gallinacci raggiunge 1-5 cm di diametro. A volte si trovano corpi fruttiferi in cui il diametro del cappello è di 8 cm. Caratteristiche distintive di questo fungo sono il bordo sinuoso del cappello e la forma insolita a forma di imbuto . Nei giovani finferli pallidi, i bordi del cappuccio rimangono uniformi, ma allo stesso tempo sono piegati verso il basso. Man mano che matura, si forma un bordo curvo e la curvatura si riduce. Il gallinaccio pallido differisce dalle altre varietà della famiglia dei gallinacci per una tonalità giallo pallido o bianco-giallo della parte superiore del cappuccio a forma di imbuto. Allo stesso tempo, il colore rimane irregolare, sotto forma di macchie sfocate localizzate a livello zonale.

La gamba del gallinaccio chiaro è spessa, bianco-giallastra. La sua altezza va dai 2 ai 5 cm, lo spessore della parte inferiore del gambo va da 0,5 a 1,5 cm Il gambo del fungo è composto da due parti, inferiore e superiore. La forma della parte inferiore è cilindrica, un po 'come una mazza. La forma della parte superiore della gamba è conica, si assottiglia verso il basso. La polpa del corpo fruttifero dei gallinacci è bianca, ha un'alta densità. Sulla parte conica superiore della gamba discendono placche larghe e aderenti. Sono di colore simile al cappello e le loro spore sono caratterizzate da una tonalità dorata cremosa.

Habitat e stagione di fruttificazione

Il fungo gallinaccio (Cantharellus pallens) è raro, predilige boschi di latifoglie, aree con suolo naturale o ricoperte di muschio ed erba. Fondamentalmente, il fungo cresce in gruppi e colonie, come tutte le varietà della famiglia dei gallinacci.

La fruttificazione dei gallinacci inizia a giugno e termina a settembre.

Commestibilità

I finferli pallidi appartengono alla 2a categoria di commestibilità. Nonostante il nome spaventoso, che molti associano immediatamente al pallido fungo velenoso e alla sua tossicità, i finferli pallidi non rappresentano un pericolo per la salute umana. Inoltre, questo tipo di fungo è gustoso e salutare. Il gallinaccio chiaro (Cantharellus pallens) non ha in alcun modo inferiore nel gusto ai normali finferli gialli.

Il gallinaccio è pallido

Specie simili, caratteristiche distintive da loro

I finferli pallidi hanno un aspetto simile ai finti finferli (Hygrophoropsis aurantiaca). Tuttavia, il finto gallinaccio ha un colore arancione intenso, appartiene alla categoria dei funghi non commestibili (velenosi), è caratterizzato da una frequente disposizione di piatti che sono difficili da notare se non si guarda da vicino. La gamba del finto gallinaccio è molto sottile, ma al suo interno è vuota.

Informazioni interessanti sui gallinacci pallidi

Il fungo, detto gallinaccio bianco, è caratterizzato dalla variabilità cromatica. In condizioni naturali, puoi trovare funghi di questo tipo, in cui il colore dei piatti e dei cappelli può avere sia una tonalità crema chiara che giallo pallido o fulvo.

Il gallinaccio chiaro ha un buon sapore. Come altri tipi di funghi della famiglia dei gallinacci, può essere messo in salamoia, fritto, in umido, bollito, salato. Questo tipo di fungo commestibile non è mai vermifugo.