Webcap viola (Cortinarius violaceus) foto e descrizione

Webcap viola (Cortinarius violaceus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Cortinariaceae (Spiderwebs)
  • Genere: Cortinarius (Webcap)
  • Visualizza: Cortinarius violaceus (webcap viola)

Sinonimi:

  • Agaricus violaceus L. 1753basionym
  • Gomphos violaceus (L.) Kuntze 1898

Ragnatela viola

Webcap viola (Cortinarius violaceus) - un fungo commestibile del genere Spiderweb della famiglia Spiderweb (Cortinariaceae).

Descrizione

Cappello fino a 15 cm in ∅, cuscino convesso, con un bordo arricciato verso l'interno o ricadente, a maturità piatto, viola scuro, finemente squamoso.

LP aderente al dente, largo, radi, di colore viola scuro.

Polpa denso, morbido, bluastro, che sfuma nel bianco, con un sapore di nocciola, nessun odore particolare.

Gamba Alto 6-12 cm e spesso 1-2 cm, ricoperto nella parte superiore da piccole squame, con ispessimento tuberoso alla base, fibroso, brunastro o viola scuro.

Polvere di spore colore marrone ruggine. Spore 11-16 × 7-9 µm, a forma di mandorla, grossolanamente verrucose, di colore ocra rugginoso.

LP raro.

Commestibilità

Poco conosciuto commestibile fungo.

Elencato nel Libro rosso.

Può essere consumato fresco, salato e in salamoia.

Ma è meglio non collezionarli.

Propagazione

Si verifica nelle foreste di latifoglie e di conifere, soprattutto nelle pinete, in agosto-settembre.

Il webcap viola si trova nelle foreste di conifere e latifoglie.

In Europa cresce in Austria, Bielorussia, Belgio, Gran Bretagna, Danimarca, Italia, Lettonia, Polonia, Romania, Slovacchia, Finlandia, Francia, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera, Estonia e Ucraina. Si trova anche in Georgia, Kazakistan, Giappone e Stati Uniti. Sul territorio della Russia, si trova nelle regioni di Murmansk, Leningrado, Tomsk, Novosibirsk, Chelyabinsk, Kurgan e Mosca, nella Repubblica di Mari El, nei territori di Krasnoyarsk e Primorsky.