Foto e descrizione di Blue Paneolus (Panaeolus cyanescens)

Paneolus blu (Panaeolus cyanescens)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Psathyrellaceae
  • Genere: Panaeolus (Paneolus)
  • Visualizza: Panaeolus cyanescens (Blue Paneolus)

Altri nomi:

  • Copelandia cyanescens

Paneolus blu (Panaeolus cyanescens)

Il blu paneolus (Panaeolus cyanescens) è un fungo della classe Agarico, la famiglia Bolbitiev. Appartiene al genere paneolus.

Descrizione esterna

Il corpo fruttifero del fungo è cap-pettorale. Il cappello ha un diametro di 1,5-4 cm; nei funghi giovani ha forma emisferica e bordi arricciati verso l'alto. Nei funghi maturi diventa a forma di campana, largo, convesso, secco al tatto. I cappelli dei funghi giovani sono più spesso marrone chiaro, ma possono anche essere completamente bianchi. Nei funghi maturi, il cappello diventa quasi completamente sbiadito, diventando solo bianco o leggermente grigiastro. A volte i cappucci di un fungo paneolus blu maturo possono mantenere una tinta brunastra o giallastra. Se il fungo cresce in condizioni di siccità, la superficie del suo cappello è densamente coperta di crepe. E se sulla sua superficie compaiono rotture e danni, in queste aree la superficie acquisisce una tinta bluastra o verdastra.

L'imenoforo del fungo descritto è lamellare. I suoi componenti costitutivi sono i piatti, spesso situati, nei funghi giovani sono caratterizzati da un colore grigiastro e nei corpi fruttiferi maturi si scuriscono, diventando neri, coperti di macchie, ma mantengono bordi chiari. La polpa di questo fungo è caratterizzata da un leggero aroma polveroso e dal colore biancastro, è molto sottile e leggera.

Stagione e habitat del fungo

Sul territorio della Russia, il paneolus blu è diffuso in Estremo Oriente, in Primorye e nelle regioni dell'Europa centrale. La sua fruttificazione attiva inizia a giugno e prosegue fino alla fine di settembre. Il fungo preferisce crescere su pascoli prati, su letame animale, aree con un paesaggio erboso.

Commestibilità

Il paneolo blu appartiene alla categoria dei funghi commestibili condizionatamente, ma può essere consumato senza danni alla salute solo dopo un buon trattamento termico (bollitura).

Tipi simili e differenze da loro

I segni esterni specifici del fungo e l'appartenenza del paneolo blu ai corpi fruttiferi allucinogeni velenosi e tossici non consentono di confondere questa specie con altre.

Altre informazioni sul fungo

Il blu paneolus appartiene alla categoria dei cosiddetti funghi coprofili, per la cui crescita è necessaria la presenza di materia organica (letame). Questo tipo di fungo può essere trovato nelle zone temperate, equatoriali e tropicali in entrambi gli emisferi terrestri. A seconda della posizione geografica, il fungo descritto può contenere sostanze psichedeliche in varie concentrazioni. Nel complesso, il tipo di fungo descritto contiene componenti psicotropi come beocistina, psilocina, serotonina, psilocibina, triptamina. Blue Paneolus è conosciuto come uno dei più potenti psichedelici.