Foto e descrizione del letame tremolante (Coprinellus micaceus)

Letame scintillante (Coprinellus micaceus)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Psathyrellaceae
  • Genere: Coprinellus (Coprinellus o Dung)
  • Visualizza: Coprinellus micaceus (sterco tremolante)

Sinonimi:

  • Sterco fatiscente

  • Coprinus micaceus

Sterco scintillante

Sterco scintillante (lat. Coprinellus micaceus) - un fungo della famiglia delle Psathyrellaceae (Psathyrellaceae); in precedenza questa specie apparteneva alla famiglia ormai scomparsa delle Coprinaceae.

Scarabeo stercorario scintillante:

La forma è ovoidale, poi campanulata (non si apre quasi mai fino all'estremità), di 1-4 cm di diametro, di colore giallo-bruno con frequenti solchi dalle placche. Il cappello è ricoperto da numerose squame lucide (o, a seconda delle condizioni atmosferiche, luccicanti), che però possono essere facilmente lavate via dalla pioggia.

Piatti:

Frequenti, dapprima chiare, quasi bianche, poi si scuriscono, poi diventano nere e si decompongono (subiscono autolisi, che però non è così pronunciata come nello scarabeo stercorario bianco Coprinus comatus).

Polvere di spore:

Marrone nero.

Gamba di scarabeo stercorario scintillante:

Abbastanza lungo e relativamente spesso, bianco, cavo, liscio sopra, setoso sotto. Non c'è anello.

Propagazione:

Lo sterco luccicante cresce dalla primavera all'autunno su un albero in decomposizione, di solito in grandi grappoli. Ovviamente non ama le conifere.

Specie simili:

Ci sono parecchi scarabei stercorari più o meno simili. Quanto è difficile da dire, perché la nomenclatura viene continuamente affinata: alcune specie vengono abolite, alcune vengono trasferite ad altri generi e persino famiglie, e così via. A quanto pare, un certo Coprinus domesticus è praticamente indistinguibile dal nostro eroe. Ma non ci sono fatti chiari.

Commestibilità:

Come tutti gli scarabei stercorari, il Coprinus micaceus è commestibile in giovane età. A differenza dello scarabeo stercorario bianco (Coprinus comatus), non differisce per la qualità speciale. In combinazione con l'alcol, è ovviamente un po 'sgradevole, così come lo scarabeo stercorario grigio (Coprinus atramentarius).

Video sullo sterco tremolante dei funghi:

Osservazioni

Una specie di fungo di fondo intermedio. Non importa quanto l'ho incontrato (e si imbatte, capisci, non così raramente e non in quantità così piccole), non c'è mai stato il desiderio di collezionarlo. Forse lo raccoglierò senza desiderio, esclusivamente per scopi scientifici naturali, lo mangerò e riferirò sui risultati. Non è chiaro, tuttavia, perché.