Foto e descrizione di Miller orange (Lactarius porninsis)

Miller orange (Lactarius porninsis)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Russulales
  • Famiglia: Russulaceae (Russula)
  • Genere: Lactarius (Miller)
  • Visualizza: Lactarius porninsis (Miller orange)

Miller orange (Lactarius porninsis)

Orange Miller (Lactarius porninsis) è un fungo della famiglia Russula, appartenente al genere Millennium. Il sinonimo principale del nome è il termine latino Lactifluus porninae.

Descrizione esterna del fungo

Il corpo fruttifero del lactarius arancione è costituito da una gamba alta 3-6 cm e di diametro 0,8-1,5 cm e da un cappello con un diametro di 3-8 cm.

Inoltre, il fungo ha un imenoforo lamellare sotto il cappello, costituito da piastre non larghe e spesso posizionate, leggermente discendenti lungo il cilindrico e ristrette alla base della gamba. Le placche sono elementi in cui sono conservate le spore gialle.

Il cappello del fungo è inizialmente caratterizzato da una forma convessa, in seguito diventa depresso e persino a forma di imbuto. Ricoperta da una buccia d'arancia, è caratterizzata da una superficie liscia, che diventa appiccicosa e scivolosa in presenza di elevata umidità.

La gamba è inizialmente solida, ha lo stesso colore del cappuccio, ma a volte è un po 'più chiara. Nei funghi maturi, la gamba diventa vuota. Il succo lattiginoso del fungo è caratterizzato da una forte densità, acidità, viscosità e colore bianco. Quando esposto all'aria, il succo di latte non cambia colore. La polpa dei funghi ha una struttura fibrosa e un'alta densità, ha un debole odore di bucce d'arancia.

Habitat e periodo di fruttificazione

Orange Miller (Lactarius porninsis) cresce nelle foreste decidue in piccoli gruppi o singolarmente. La fruttificazione attiva del fungo si verifica in estate e in autunno. Un fungo di questa specie forma la micorriza con alberi decidui.

Commestibilità

Il latte arancione (Lactarius porninsis) è un fungo non commestibile e alcuni micologi lo classificano come un fungo debolmente velenoso. Non rappresenta un pericolo particolare per la salute umana, ma le conseguenze del suo utilizzo negli alimenti diventano spesso disturbi del tratto gastrointestinale.

Specie simili, caratteristiche distintive da loro

Il fungo della specie descritta non ha specie simili e la sua principale caratteristica distintiva è l'aroma agrumato (arancia) della polpa.