Foto e descrizione del Ganoderma resinoso (Ganoderma resinaceum)

Ganoderma resinaceum

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Polyporales
  • Famiglia: Ganodermataceae (Ganodermaceae)
  • Genere: Ganoderma (Ganoderma)
  • Visualizza: Ganoderma resinaceum

Altri nomi:

  • Ganoderma gomma

  • Portacenere

  • Lingzhi

Ganoderma resinaceum

Il Ganoderma resinaceum appartiene ai funghi esca. Cresce ovunque, ma è raro nel nostro paese. Regioni: foreste montane di Altai, Estremo Oriente, Caucaso, Carpazi.

Predilige le conifere (soprattutto sequoia, larice), e spesso lo si può osservare anche su latifoglie (querce, salici, ontani, faggi). Di solito i funghi crescono su legno morto, legno morto, nonché su ceppi e tronchi di legno vivo. Gli insediamenti di ganoderma resinoso spesso contribuiscono alla comparsa del marciume bianco sull'albero.

Il Ganoderma resinoso è un fungo annuale, i corpi fruttiferi sono rappresentati da berretti, meno spesso - berretti e zampe rudimentali.

I cappelli sono di struttura piatta, sughero o legnosa, raggiungono un diametro di 40-45 cm Il colore dei giovani funghi è rossastro, lucido, in età adulta il colore del cappello cambia, diventa mattone, marrone, quindi quasi nero e opaco.

I bordi sono grigiastri, con una sfumatura ocra.

I pori dell'imenoforo sono rotondi, crema o di colore grigiastro.

I tubuli hanno più spesso uno strato, allungato, che raggiunge i tre centimetri di lunghezza. La polpa è morbida, molto simile nella struttura al sughero, nei funghi giovani è grigiastra, quindi cambia colore in rosso e marrone.

Le spore sono leggermente troncate all'apice, di colore marrone e hanno un guscio a due strati.

La composizione chimica del ganoderma resinoso è interessante: la presenza di una grande quantità di vitamine C e D, oltre a minerali come ferro, calcio, fosforo.

È un fungo non commestibile.

Una specie simile è il ganoderma lucido (fungo esca verniciato) (Ganoderma lucidum). Differenze dal ganoderma brillante: il ganoderma resinoso ha un cappello, di grandi dimensioni e una gamba corta. Inoltre, il ganoderma scintillante cresce più spesso sul legno morto.