Foto e descrizione dell'arvicola primitiva (Agrocybe praecox)

Arvicola precoce (Agrocybe praecox)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Agaricomycetidae
  • Ordine: Agaricales (Agaric o Lamellar)
  • Famiglia: Strophariaceae
  • Genere: Agrocybe (Agrocybe)
  • Visualizza: Agrocybe praecox (Arvicola primitiva)
    Altri nomi per il fungo:

  • Primo lavoratore sul campo
  • Agrocybe presto
  • Precoce squamosa

Altri nomi:

  • Arvicola precoce

  • Agrocybe presto

  • Precoce squamosa

  • Pholiota praecox

 Arvicola precoce

Arvicola precoce (lat. Agrocybe praecox) È un fungo della famiglia delle Bolbitiaceae. Sono noti anche sinonimi altrettanto comuni, come Precoce squamosa (Pholiota praecox) e Agrocybe presto.

Cappello:

La larghezza è di 3-8 cm, in gioventù è emisferica con una spiccata "forma a cuscino", con l'età si apre a prostrarsi. Il colore è vagamente giallastro, argilloso chiaro, a volte sbiadisce al sole in un colore biancastro sporco. In caso di pioggia, si possono trovare deboli segni di "zonizzazione" sul cappuccio. I resti di un copriletto privato rimangono spesso sui bordi del cappuccio, il che conferisce a questo fungo una somiglianza con i rappresentanti del genere Psathyrella. La polpa del cappello è biancastra, sottile, con un gradevole odore di fungo.

Piatti:

Abbastanza frequente, largo, aderente al "dente"; in gioventù, chiaro, giallastro, con l'età, man mano che le spore maturano, si scuriscono fino a diventare bruno sporco.

Polvere di spore:

Marrone tabacco.

Gamba:

Lo stesso colore del cappello, più scuro nella parte inferiore. La gamba è cava, ma allo stesso tempo molto rigida e fibrosa. Altezza 5-8 cm, nell'erba può essere più alta; spessore fino a 1 cm, anche se solitamente più sottile. Nella parte superiore, i resti dell'anello, di regola, sono un po 'più scuri del gambo stesso (diventano ancora più scuri quando il fungo matura, essendo decorato con spore cadenti). La polpa è brunastra, soprattutto nella parte inferiore.

Propagazione:

L'arvicola precoce si manifesta da inizio giugno a metà luglio in giardini, parchi, lungo i bordi di strade forestali, prediligendo suoli ricchi; può depositarsi su resti di legno fortemente marciti. In alcune stagioni può dare frutti in abbondanza, anche se di solito si imbatte meno spesso.

Specie simili:

Considerando il periodo di crescita, è piuttosto difficile confondere la Early Vole con qualsiasi altro fungo. Specie strettamente imparentate ed esternamente simili (come, ad esempio, Agrocybe elatella) sono molto meno comuni. Ma è molto più difficile distinguerlo dall'agrocybe duro (Agrocybe dura), l'arvicola dura è solitamente più bianca nell'aspetto, cresce più probabilmente sugli insilati che sui resti di legno e le sue spore sono più grandi di diversi micrometri.

Commestibilità:

Arvicola precoce - Fungo commestibile normale, anche se alcune fonti indicano amarezza.

Appunti:

Nella comprensione del collezionista, Agrocybe praecox è una specie di "champignon incompiuto". Condizioni di crescita, dischi che si scuriscono con l'età, forte dipendenza delle dimensioni e del peso dalla fertilità del suolo: tutto ciò dà il diritto di trattare questo campo come un champignon per i poveri e frettolosi. Avendo incontrato una donna anziana nella foresta con un cesto di agrocibiani selezionati, le ho chiesto cosa raccoglie. "Perché, chamignons, li mangiamo ogni anno", ha risposto. Ispirato da questo esempio, ho anche reclutato i primi agrociti e curato i miei amici. Gli champignon per noi stessi e gli champignon, se non si entra nei dettagli, tranne che per nostro fratello, interessano poco a nessuno.