Foto e descrizione della foglia di sega solcata (Heliocybe sulcata)

Sawfoot (Heliocybe sulcata)

Sistematici:
  • Dipartimento: Basidiomycota (Basidiomycetes)
  • Suddivisione: Agaricomycotina
  • Classe: Agaricomycetes (Agaricomycetes)
  • Sottoclasse: Incertae sedis (undefined)
  • Ordine: Polyporales
  • Famiglia: Polyporaceae
  • Genere: Heliocybe
  • Visualizza: Heliocybe sulcata (Sawfoot)

Sinonimi:

  • Lentinus rossastro

  • Lentinus sulcatus
  • Pocillaria sulcata
  • Pocillaria misercula
  • Pleurotus sulcatus
  • Neolentinus sulcatus
  • Lentinus miserculus
  • Lentinus pholiotoides
  • Panus fulvidus

 Sawwood solcato - Heliocybe sulcata

Descrizione

Cappello: 1-4 centimetri di diametro, di solito circa due centimetri. Ci sono informazioni che in condizioni favorevoli può crescere fino a 4,5 cm di diametro. In gioventù, convesso, emisferico, poi piatto-convesso, piatto, depresso al centro con l'età. Il colore è arancio, rossastro, ocra, arancio-marrone, più scuro al centro. Con l'età, il bordo del cappello può sbiadire in un colore giallastro, giallastro-biancastro, il centro rimane più scuro e più contrastante. La superficie del cappello è asciutta, leggermente ruvida al tatto, ricoperta da scaglie marroni, marrone scuro, densamente localizzate al centro, meno spesso ai bordi; pronunciato radialmente solcato, il bordo del cappuccio è a coste.

Piatto: aderente, frequente, bianco, con placche. Nei funghi giovani, sono uniformi, con l'età, il bordo diventa irregolare, frastagliato, "a dente di sega".

 Sawwood solcato - Heliocybe sulcata

Gamba: 1-3 centimetri di altezza e fino a 0,5-0,6 cm di spessore, secondo alcune fonti può crescere fino a 6 centimetri e addirittura, che sembra incredibile, fino a 15. Tuttavia, qui non c'è nulla di "incredibile": il fungo può crescere da una fessura nel legno, quindi la gamba viene fortemente tesa per portare il cappello in superficie. Cilindrico, leggermente ispessito verso la base, rigido, denso, cavo con l'età. Biancastro, bianco sporco, più chiaro sotto il cappuccio. Alla base è ricoperto da piccole squame marroni.

Polpa: denso, duro. Bianca, biancastra, a volte cremosa, non cambia colore se danneggiata.

Odore e sapore: non pronunciato.

Polvere di spore: bianca.

Controversia: 11-16 x 5-7 micron, liscia, non amiloide, con cistidi, a forma di fagiolo.

Commestibilità

Sconosciuto.

Ecologia

Il fungo cresce sul legno, sia vivo che morto. Preferisce il legno duro, in particolare il pioppo tremulo. Sono presenti anche reperti su conifere. È interessante notare che la foglia di sega solcata può crescere sia su legno morto morto che su legno lavorato. Può essere trovato su pali, recinzioni, siepi. Provoca marciume bruno.

Stagione e distribuzione

Per diverse regioni sono indicate date diverse, a volte il fungo è contrassegnato come primavera, maggio - metà giugno, a volte come estate, da giugno a settembre.

Distribuito in Europa, Asia, Nord America, Africa. Sul territorio della Russia sono stati rilevati reperti della regione di Irkutsk, in Buriazia, Krasnoyarsk e territori del Trans-Baikal. In Kazakistan nella regione di Akmola.

Il piede di sega solcato è molto raro. In molte regioni, questa specie è inclusa nel Libro rosso.

Specie simili

Esternamente, l'Heliocybe sulcata è così insolito che è difficile confonderlo con qualsiasi altra specie.

Altre informazioni

La carne del piede di sega solcata non è soggetta a decomposizione. Il fungo non si deteriora, può solo seccarsi. Non un fungo, ma il sogno di un raccoglitore di funghi! Ma, ahimè, non puoi sperimentare molto con il mangiare, il fungo è troppo raro.

Ma la polpa immutabile non è la cosa più notevole di questo fungo. Molto più interessante è la sua capacità di recupero. I corpi fruttiferi secchi possono riprendersi e continuare a crescere con l'aumentare dell'umidità. Questo è il tipo di adattamento alle regioni aride.

Il nome Heliocybe sulcata è pienamente coerente con il suo aspetto: Helios - Helios, il dio del sole in Grecia, sulcata dal latino sulco - solco, ruga. Guarda il suo cappello, è vero, il sole con i solchi-raggi.

Foto: Ilya.